Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XXIII giornata di Serie A.

Ben trovati  all’ormai consueto appuntamento con i consigli settimanali per tutti i fantallenatori. L’asta di riparazione avrà certamente dato la possibilità di riempire i tasselli mancanti delle proprie fantasquadre. Questa giornata propone ancora una volta uno “spezzatino” intollerabile per gli amanti del calcio concludendosi addirittura martedì 7 Febbraio. Ci attendiamo risposte da diverse squadre che hanno bisogno di continuare la propria marcia verso le posizioni alte della classifica. Il Milan si troverà ad affrontare in casa una Sampdoria in fiducia dopo la grande vittoria rifilata alla Roma. La Lazio avrà un match sulla carta agevole ma non può permettersi di sottovalutare  gli abruzzesi. Il Napoli deve dimenticare il passo falso contro il Palermo e cercare di tenere il rollino di marcia dei giallorossi e dei bianconeri. Il big match è senza dubbio Juventus – Inter , il “Derby d’Italia”: sarà una partita che verrà giocata a ritmi altissimi e ci attendiamo grande spettacolo da parte delle due compagini. In zona salvezza la sfida maggiormente intrigante è Palermo – Crotone, gara che potrà essere decisiva per sperare ancora nella permanenza nella massima serie. Analizziamo ogni match con la lente d’ingrandimento.

SABATO 4 FEBBRAIO

 BOLOGNA – NAPOLI (ore 20:45)

Il Bologna si troverà ad affrontare una sfida proibitiva contro un Napoli che ha bisogno di ripartire dopo il pareggio ottenuto contro il Palermo. Per quanto concerne la squadra di casa, Mirante non è schierabile così come tutto il reparto difensivo che andrà in apprensione soprattutto sulle fasce. A centrocampo importante il rientro di Dzemaili , il quale garantirà una buona prestazione e da lui partiranno gran parte delle azioni offensive della squadra di Donadoni. Verdi è in ballottaggio ma dovrebbe essere titolare. Krejci può essere una buona scelta. In attacco dare spazio a Destro solo se siete in emergenza. I partenopei saranno carichi a mille poiché vorranno riscattare la  scorsa prestazione. Reina ovviamente titolare. In difesa rientra Koulibaly. Dare fiducia anche ad Albiol e ai due terzini Ghoulam e Hysaj. In mezzo al campo Hamsik porterà a casa bonus importanti così come Zielinski se verrà preferito ad Allan. In attacco è irrinunciabile il trio Callejon, Mertens, Insigne . Credere in Pavoletti non sarebbe da pazzi perché il Napoli generalmente ha difficoltà contro le provinciali ed una punta di peso potrebbe sbloccare la partita se dovesse restare in bilico sino alla fine.

DOMENICA 5 FEBBRAIO

 MILAN – SAMPDORIA (ore 12:30)

Il Milan non avrà di certo vita facile contro  la Samp ma deve ricominciare a guadagnare punti importanti per la zona Europa. Donnarumma da schierare. Nella retroguardia rossonera dare fiducia a Paletta e a Romagnoli. In mezzo al campo Suso tornerà a regalare un’ottima prestazione. La mossa a sorpresa di Montella potrebbe essere quella di schierare il giovane Vangioni e siamo certi che condurrebbe un discreto match. In attacco il neoacquisto Deulofeu potrà regalarsi il suo primo gol in maglia rossonera. Consigliamo di schierare anche Bacca. Tra i doriani  sconsigliamo Viviano. In difesa spazio a Silvestre e a Bereszynski. A centrocampo Barreto otterrà almeno la sufficienza così come Torreira. In attacco Muriel è sempre in grado di stupire. Out Quagliarella.

 ATALANTA – CAGLIARI (ore 15:00)

Dopo l’ottima prestazione contro i granata, gli orobici vogliono continuare a sorprendere e a dimostrarsi  squadra rivelazione di questo campionato. Berisha sicuramente in campo. In difesa Caldara è garanzia di buon voto così come Conti. In mezzo al campo è impossibile rinunciare all’ivoriano Kessiè. Spinazzola sarà la sorpresa. Da non sottovalutare l’impiego di Kurtic. EL Papu Gomez sempre in campo! In attacco Petagna continuerà a segnare. Nel Cagliari evitare Rafael. In difesa dare un turno di riposo a Bruno Alves. Ceppitelli potrebbe ottenere un buon voto. A centrocampo Tachtsidis affronterà con la giusta mentalità il match. In attacco spazio all’intramontabile Borriello.

CHIEVO – UDINESE (ore 15:00)

I clivensi dopo aver ottenuto a sorpresa i tre punti contro la Lazio vogliono onorare il campionato togliendosi ulteriori soddisfazioni ma di fronte troveranno una squadra che quest’anno ha messo in difficoltà anche le Big. Sorrentino può essere rischiato. In difesa fiducia a Gamberini e a Gobbi. In mezzo al campo Castro è in dubbio: meglio puntare  su Birsa e Radovanovic. Potrebbe essere data fiducia ad Inglese dopo il gol rifilato ai biancocelesti. Dare spazio a Meggiorini se doveste essere in emergenza. Tra i friulani schierare Karnezis non sarebbe azzardato ma è a rischio malus. Nella retroguardia Widmer e Danilo garantiscono sempre buone prestazioni. A centrocampo Fofana può essere la sorpresa. Jankto e De Paul da inserire tra i titolari. In attacco preferire  Thereau a Zapata.

EMPOLI – TORINO (ore 15:00)
Dopo le quattro reti subite nella trasferta calabrese l’Empoli è chiamato a rialzare la testa. La zona “rossa” è lontana ma non bisogna cullarsi. Consigliamo Mchedlidze in gran forma e Pucciarelli che agirà dietro le due punte. Meglio tener fuori il nuovo arrivato El Kaddouri e Laurini ultimamente sottotono.
In casa granata impossibile non schierare il Gallo Belotti, ghiotta occasione per lui. Dentro anche Hart, l’attacco dell’Empoli è davvero sterile. Meglio tener fuori Baselli. Fiducia al giovane Barreca sulla fascia.

GENOA – SASSUOLO (ore 15:00)

Genoa in fiducia dopo la rimonta in casa viola. Dentro il Cholito Simeone e l’estro del nuovo arrivato Taarabt. Rigoni non ha recuperato difficilmente scenderà in campo. Lamanna è una scelta rischiosa, a chi dispone di migliori alternative consigliamo di evitarlo. Consueto match sufficiente da parte di Izzo .

Il Sassuolo vive un periodo della stagione abbastanza altalenante. Può essere una gara ricca di goal e spettacolo quindi vi consigliamo sia Berardi che Politano. Di conseguenza meglio evitare le difese quindi fuori i terzini : Peluso e Gazzola.  A centrocampo manca l’appuntamento da un pò con la rete, diamo fiducia al sorprendente Pellegrini visto quest’anno. Fuori Consigli.

Risultati immagini per berardi

PESCARA- LAZIO (ore 15:00)

Caos totale in casa Pescara. Contestati giocatori, società, allenatore. Sarà una partita giocata in un clima difficile. Fuori Bizzarri e Zampano, in ballottaggio fino all’ultimo con Crescenzi. Unici bonus potrebbero arrivare dai giovani Bahebeck e Caprari.  Partita che si preannuncia nervosa quindi occhio ai possibili malus dei centrocampisti.

Umore totalmente opposto in casa biancoceleste, la qualificazione in semifinale di Coppa Italia dopo aver battuto l’Inter a San Siro vuole continuare a stupire. Attenzione a Keita, è tornato dalla Coppa D’Africa ma la sua partenza da titolare è ancora in dubbio. Rischiatelo solo se siete coperti in panchina. Dentro sicuramente sia Immobile che Felipe Anderson. Vi sconsigliamo Basta a rischio turnover.

PALERMO – CROTONE (ore 18:00)

Sfida per conservare la speranza minima di salvezza. Il Palermo, dopo l’ottima prestazione di Napoli, cerca assolutamente i tre punti. Posavec per questa giornata può anche essere lanciato se non avete di meglio, ma prevediamo comunque malus. La difesa da evitare eccezion fatta per Rispoli e Pezzella, che sforneranno un’ottima prestazione. In avanti, conferma per Nestorovski e occhio anche a Trajkovski: potrebbe riservare bonus. No a DiamantiEmbalo. I calabresi, dopo il 4-1 inflitto all’Empoli, cercano altri tre punti fondamentali: dentro Falcinelli, in uno stato di grazia, e Ferrari, sempre garanzia di buon voto. Più prudenti su Trotta, ancora non al top, e Cordaz: il Palermo segna poco in casa, ma sarà una partita giocata a viso aperto. Capezzi a riposo questa giornata.

JUVENTUS – INTER (ore 20:45)

Il big match della giornata. Anche in queste sfide delicate, in casa il blocco Juve va schierato: Buffon è sempre una sicurezza e Bonucci lo scorso anno sbloccò la sfida, che non si ripeta? Fiducia a Pjanic, è sempre un jolly. Dybala prenderà la squadra sulle spalle e Cuadrado sarà una spina nel fianco. Irrinunciabile Higuain, mentre Mandzukic forse non darà bonus ma giocherà ancora una volta alla grande. Tra i nerazzurri, cauti su Handanovic: la Juve in casa segna sempre, non farà eccezione. La difesa è da evitare, specialmente chi giocherà a sinistra tra Ansaldi, Santon Nagatomo. Fiducia a Brozovic, meno a Gagliardini. Icardi non si può lasciare fuori contro i bianconeri.

Risultati immagini per higuain

MARTEDÍ 7 FEBBRAIO 

ROMA – FIORENTINA (ore 20:45)

Partita complicata per la Roma. Sì a NainggolanDzeko, lanciate anche El Shaarawy: ha necessità di fare bene. Szczesny regalerà un buon voto, ma la Fiorentina nell’ultimo periodo è scatenata in zona gol. Manolas è sempre una garanzia, anche Bruno Peres. Strootman forse ha bisogno di rifiatare. Tra i viola, Kalinic difficilmente troverà spazi e rientra da un infortunio. Sì a Bernardeschi, Chiesa non dovrebbe regalare bonus anche in questa gara. Borja Valero non sarà al top, idem Vecino. Per una volta evitiamo la difesa, Sportiello/Tatarusanu compresi.

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Sorrentino, Barreca, Caldara, Alex Sandro, Taarabt, Gomez, Felipe Anderson, Hamsik, Immobile, Simeone, Nestorovski.

Top 11 di Pietro Battaglia

Marchetti;  Albiol, De Vrij, Bonucci; Milinkovic-Savic, Kessiè, Suso, Hamsik; Immobile, Mertens, Nestorovski.

Top 11 di Marco Calabrò

Hart; Conti, Radu, Barreca; Gomez, Benassi, Felipe Anderson, Nainggolan; Belotti, Simeone, Higuain.

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

 

 

Commenti

commenti

SHARE