Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XXXIII giornata di Serie A

Sabato all’insegna della corsa all’Europa League: l’Atalanta se la dovrà vedere con il Bologna, mentre sarà più ardua la gara dell’Inter contro la Fiorentina. Sfide più agevoli di Domenica per Lazio e Milan, rispettivamente contro Palermo ed Empoli. Napoli in visita a Sassuolo, la Juventus in casa contro il Genoa. Posticipo del Lunedì per la Roma, che affronterà il Pescara ormai retrocesso.

SABATO 23 APRILE 

ATALANTA – BOLOGNA (ore 18:00)

Berisha è schierabile, ma è in ballottaggio con Gollini, quindi prestate attenzione. In difesa, sorprenderanno ancora ContiCaldara. A centrocampo, più Freuler di KessiéSpinazzola è in dubbio, meno fiducia ad Hateboer. Ritorna El Papu Gomez ed è subito da schierare. Petagna? Se non avete perso le speranze, può essere il jolly di giornata. Non precludetevi la possibilità di schierare qualcuno del Bologna, anche se rinunceremmo a Da Costa. In difesa, più Masina di Torosidis. A centrocampo, queste sono le gare di DzemailiKrejci non farà faville a nostro avviso. Lanciate Petkovic, fuori Destro.

FIORENTINA – INTER (ore 20:45)

Sfida di cartello per questa giornata. La Fiorentina subisce poco, ma Tatarusanu non è da rischiare. In difesa, solo Astori regalerà una prestazione positiva. Tello va confermato, periodo di forma massimo. Bernardeschi vorrà stupire contro quella che potrebbe essere la sua futura squadra. Fuori Borja Valero. Sì a Babacar. L’Inter deve assolutamente uscire vittoriosa dal Franchi se vuole sperare ancora nell’Europa League. Handanovic giocherà bene, ma potrebbero esserci diversi malus. D’Ambrosio dà garanzie, Nagatomo no. Gagliardini da 6,5. Potrebbe invece riposare KondogbiaCandreva in gran spolvero dopo il derby, schierate sia lui che PerisicJoao Mario da bonus. Icardi va messo sempre.

DOMENICA 24 APRILE 

SASSUOLO – NAPOLI (ore 12:30)

Consigli fuori. Per Acerbi l’insufficienza è dietro l’angolo, idem per CannavaroPellegrini potrebbe essere una spina nel fianco, mentre per Aquilani non prevediamo una grande gara. Duncan a rischio ammonizione. Berardi non è in forma, mentre Ragusa può essere schierato. Ballottaggio Defrel – Matri. Schierare Reina. Confermate Albiol, mentre Koulibaly non lo suggeriamo. Hamsik è in dubbio, ma va comunque schierato. Stesso discorso per Zielinski. I tre lì davanti tutti in campo: Callejon si è sbloccato, Mertens è sempre una garanzia, Insigne da bonus.

CHIEVO – TORINO (ore 15:00)

La squadra di Maran vorrà rifarsi dopo l’abulica partita persa malamente contro il Cagliari. Il Toro non ha obiettivi da parecchie giornate ma vuole terminare positivamente la stagione. Evitate Seculin. In difesa Frey e Dainelli argineranno con difficoltà le sortite offensive dei granata. Birsa e Castro garantiranno geometrie e ordine a centrocampo. Pellissier in campo se non avete alternative. Hart potrebbe non subire gol ma il malus è dietro l’angolo. In difesa consigliamo Zappacosta e Barreca. In mezzo al campo Baselli sarà la sorpresa. Date ampia fiducia al trio offensivo: Belotti consoliderá il proprio bottino personale, Falque ha bisogno assoluto di ritrovare il gol e Ljajic sembra ispirato.

LAZIO – PALERMO (ore: 15:00)

La Lazio ha bisogno di ripartire dopo l’inatteso pareggio conquistato contro il Genoa. Il Palermo è ormai condannato alla retrocessione. Strakosha otterrà l’imbattibilitá. In difesa date fiducia a De Vrij e a Radu. A centrocampo Milinkovic Savic e Felipe Anderson creeranno i pericoli principali per la retroguardia palermitana. Parolo e Biglia continueranno ad offrire importanti prestazioni. In attacco Immobile gonfierá la rete. Nel Palermo sconsigliamo Fulignati e tutto il reparto difensivo. A nostro avviso soltanto Trajkovski potrebbe strappare una sufficienza.

MILAN – EMPOLI (ore 15:00)

I rossoneri sono galvanizzati dopo aver agguantato il pareggio all’ultimo respiro nel derby. L’Empoli è ad un passo dalla salvezza dopo i tre punti conquistati contro la Fiorentina. Donnarumma va schierato senza dubbi. In difesa date spazio a Romagnoli e a Zapata. In mezzo al campo Suso ha voglia di stupire e di chiudere in bellezza una stagione convincente. Torna a disposizione Pasalic ma dovrebbe partire titolare Fernandez, il quale non deluderá le aspettative. Deulofeu continuerà a segnare. Attenzione a Lapadula: non è scontata la presenza di Bacca dal primo minuto. Nelle file empolesi lasciate in panchina Skorupski e la retroguardia. In mezzo al campo il solito El Kaddouri metterá in mostra le sue qualità alla perfezione. Croce raggiungerá almeno la sufficienza. Mchedlidze non sarà decisivo.

SAMPDORIA – CROTONE (ore 15:00)

Crocevia importante per la stagione dei Calabresi. In casa blucerchiata fiducia a Schick e Quagliarella che avranno voglia di spiccare. Meglio evitare Dodò le ultime prestazioni sono state davvero negative. Probabile la presenza di Praet al posto dello squalificato Linetty. Ultime occasioni per mantenere la categoria per i calabresi. Cordaz prenderà un bel voto ma prenderà anche goal. Fiducia a Trotta e Falcinelli in un magic moment. Ferrari baluardo della difesa. 

UDINESE – CAGLIARI (ore 15:00)

Gara che si preannuncia ricca di spettacolo. Dentro assolutamente  Jankto e Zapata e da non sottovalutare Rodrigo De Paul che ormai appare integrato a pieno. Meglio evitare Danilo e Karnezis, l’attacco Sardo potrà fare male. Per gli uomini di Rastelli da schierare sicuramente Borriello , rigenerato da questa esperienza. Consigliamo di rischiare Joao Pedro anche se dovesse partire dalla panchina. Meglio lasciare in panchina  Rafael e Bruno Alves, partita ricca di goal.

JUVENTUS – GENOA (ore 20:45)

Bianconeri galvanizzati dopo aver conquistato la semifinale in casa del Barcellona. Partita decisiva per lo scudetto come sottolineato da Allegri. Probabile turno di riposo per Cuadrado, dentro l’artiglieria pesante Higuain – Dybala . Occhio al centrocampo, con la squalifica di  Pjanic dentro uno tra Marchisio e Rincon . Per gli uomini di Juric meglio lasciar fuori Lamanna , portiere di una difesa colabrodo. Possibile sorpresa Simeone  che, la scorsa domenica ha ritrovato la via del goal.dybalamask

 

LUNEDÌ 24 APRILE

PESCARA – ROMA (ore 20:45)

Per gli uomini di Zeman ormai retrocessi sfida contro una Roma chiamata quantomeno a difendere il secondo posto. Dentro sia Caprari che Benali fuori Fiorillo e tutta la retroguardia abruzzese che potrebbe calare a picco contro la Roma.

Per gli uomini di Spalletti gara da non fallire, dentro praticamente tutti gli uomini offensivi possibili che abbiate nella vostra fantarosa : Dzeko, Salah, Perotti, Nainggolan, El sharaawy. Vi consigliamo di rischiare anche chi dovrebbe partire dalla panchina. Fuori per infortunio Emerson.

 

Top 11 di Pietro Battaglia

Donnarumma; Albiol, Fazio, De Vrij; Khedira, Felipe Anderson, Jankto, Nainggolan; Immobile, Higuain, Belotti

Top 11 di Marco Calabrò 
Szczesny; Conti, Bruno Peres, Romagnoli; Suso, Felipe Anderson, Khedira, Bernardeschi; Immobile, Higuain, Mertens
 Top 11 di Vincenzo Battaglia

Strakosha, De Vrij, De Sciglio, Conti, Hamsik, Suso, Parolo, Felipe Anderson, Immobile, Bacca, Mertens.

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

Commenti

commenti