Oggi si è svolto uno dei turni elettorali più importanti di tutto il globo, quello che ha decretato chi sarà per i prossimi 5 anni il Presidente della Repubblica di Francia.

Il risultato emerso dalle urne vede Emmanuel Macron e il suo En Marche!  (In movimento) imporsi contro il Front Nacional (Fronte Nazionale) di Marine Le Pen con un sonoro 65,5% a 34,5%. Dato importante e da non sottovalutare affatto è quello degli astenuti al 25,3% (record per un ballottaggio in Francia) e delle schede bianche e nulle che sono il 12% di quelle depositate nelle urne. Questo dato è appunto indice (come d’altronde in Italia negli ultimi tempi) di una forte insoddisfazione e sfiducia nei confronti di una classe politica che riesce a innovarsi solo anagraficamente ma arranca nell’innovarsi nelle idee, nei progetti e soprattutto nei risultati.

Risultati immagini per macron
Macron. Fonte Secolo d’Italia

L’augurio di tutti è, soprattutto per il bene del popolo francese, che il neoeletto presidente trentanovenne (il più giovane di Francia dopo Napoleone) rispetti il suo programma che si basa sulla lotta al terrorismo e alle divisioni, e di rispetto dei diritti e di attenzione per l’ambiente, maggiormente nel primo punto dato che la classe politica precedente non è riuscita a gestire questa drammatica emergenza.

Tutti i più grandi leader mondiali si sono complimentati via Twitter col neo presidente della Repubblica (da Donald Trump a Angela Merkel), anche il riconfermato Segretario del PD Matteo Renzi si è espresso con un tweet: ‘’La vittoria di #Macron scrive una straordinaria pagina di speranza per la Francia e per l’Europa. #EnMarche! #incammino’’.

Risultati immagini per le pen triste
Marine Le Pen. Fonte Midi Libre

Notte di rimpianti e forse di cambiamenti per Marine Le Pen che dopo l’incredibile debacle a questo ballottaggio annuncia una profonda ‘’trasformazione’’ per il Front Nacional per ‘’costruire una nuova forza politica’’. Notte di gloria invece per Emmanuel Macron che, dopo una breve dichiarazione davanti le telecamere ringraziando i suoi elettori un’ ora dopo la chiusura dei seggi, si è recato in piazza del Louvre per i festeggiamenti.

Commenti

commenti

SHARE