Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Penultima giornata di Serie A e di Fantacalcio. Ancora più di un verdetto da emettere negli ultimi 180′. Se la conquista dello scudetto da parte della Juventus è quasi una formalità, Roma e Napoli sono in piena lotta per il secondo posto. Ancora aperta la corsa per il sesto posto, valido per l’accesso ai preliminari di Europa League, tra Milan, Fiorentina e, sulla carta, Inter. In ottica salvezza, decisivi gli scontri tra Empoli ed Atalanta, Genoa e Torino e appunto Juventus e Crotone. Chiude la giornata, il Lunedì sera, lo scontro inutile tra le già retrocesse Pescara e Palermo.

 

SABATO 20 MAGGIO 

CHIEVO – ROMA (ore 18:00)

La Roma viene da una vittoria entusiasmante contro la capolista Juventus e vuole tenere saldo il secondo posto in classifica. Il Chievo non ha grandi stimoli ma vorrà fare bella figura davanti ai propri sostenitori. Consigliamo Szczesny. In difesa Emerson e Manolas si esalteranno. Strootman rientra dal primo minuto dopo le due giornate di squalifica: insieme a Nainggolan garantirà solidità al centrocampo e potrà strappare bonus importanti. Il belga sempre in campo! Probabile rientro di Dzeko: il bosniaco gonfierá la rete. Puntate anche sulla rapidità di Salah. El Shaarawy potrebbe vincere il ballottaggio con Perotti. Schierarlo non sarebbe un azzardo.

Nel Chievo sconsigliamo Sorrentino e l’intero reparto difensivo. Birsa e Castro disputeranno una partita sufficiente. Non credete in Radovanovic. L’attacco non insidierá la difesa romanista. Out Pellissier.

Risultati immagini per el shaarawy roma juve
Ottimo momento di forma per El Shaarawy: sarà decisivo anche contro il Chievo? fonte:tuttosport.com

NAPOLI – FIORENTINA (ore 20:45)

La squadra di Sarri deve provare ad inseguire l’obiettivo del secondo posto. La Viola, nonostante la stagione deludente, può ancora sperare in un piazzamento in Europa League. Schierate Reina anche se il malus è probabile. In difesa fiducia ad Albiol e a Koulibaly. Ghoulam è ancora in dubbio: puntateci perché è uomo assist. Hamsik può sempre stupire e svolge alla perfezione sia la fase difensiva che quella offensiva. Jorginho dovrebbe vincere il ballottaggio con Diawara. Il trio delle meraviglie, Callejon, Mertens e Insigne, è indiscutibile.

Per quanto riguarda la Fiorentina out Tatarusanu. In difesa non fidatevi nè di Rodriguez nè di Tomovic. In mezzo al campo Bernardeschi e Vecino potrebbero regalare bonus utili. Sarà difficile rimpiazzare lo squalificato Borja Valero. Kalinic in campo anche se non sarà facile superare la retroguardia partenopea.

Risultati immagini per mertens callejon insigne
Callejon – Mertens – Insigne: tridente garanzia di bonus. fonte: corriere.it

DOMENICA 21 MAGGIO 

EMPOLI – ATALANTA (ore 15:00)

L’Empoli arriva a questa sfida con il bisogno di tre punti necessari per la salvezza. Dubitiamo che l’Atalanta regalerà qualcosa ai toscani, ma Skorupski non rappresenta una scelta folle, in quanto spesso regala partite sopra la media. In difesa, evitate Bellusci e schierate Pasqual. A centrocampo, i bonus salvezza potrebbero arrivare dai piedi di Croce ed El Kaddouri: consigliati entrambi. Più cauti su PucciarelliMaccarone.

Orobici che hanno ottenuto, nell’ultima sfida, la qualificazione in Europa League (per l’accesso diretto, è solo una formalità). I ragazzi di Gasperini, a nostro avviso, giocheranno comunque al massimo delle loro potenzialità. Berisha è out, giocherà Gollini: non schieratelo, il malus può arrivare e il giovane portiere italiano non rappresenta una garanzia. Garanzie, invece, rimangono ContiCaldara. Fiducia anche a Toloi Masiello. A centrocampo, sì a FreulerSpinazzola, oltre che all’irrinunciabile Gomez. Turno di riposo previsto per Kessié. Per Petagna può essere una grande occasione per tornare al gol, schieratelo.

Risultati immagini per petagna atalanta
Occasione per tornare al gol per il bomber bergamasco, schieratelo. fonte:ecodibergamo.it

GENOA – TORINO (ore 15:00)

Altro scontro decisivo per la salvezza, con il Genoa che, dopo aver raccolto soltanto 10 punti nel girone di ritorno, rischia seriamente la retrocessione. Lamanna sicuramente è da lasciare fuori, specialmente dopo la sciocchezza di Palermo. In difesa, non ce la sentiamo di consigliare nessuno. A centrocampo, invece, occhio a Laxalt Ntcham, meno fiducia a Rigoni, mai in condizione nella seconda parte di stagione. In avanti, Pandev sarà decisivo, mentre Simeone rimane un mistero.

Sponda granata, il ritiro punitivo forzato dopo la figuraccia contro il Napoli avrà fatto bene a Hart e compagni? Consigliamo il portiere inglese, non rischierà troppi malus. In difesa, bonus da De Silvestri e buona prestazione da Rossettini. A centrocampo rientra Acquah, ma preferiamo Baselli. Tutti dentro lì davanti: Iago, che è un ex, LjajicBelotti e chiunque giochi tra Boye Iturbe (il primo parte favorito).

JUVENTUS – CROTONE (ore 15:00)

Bianconeri che hanno festeggiato la Coppa Italia in settimana, ma ci tengono a chiudere il discorso campionato per dedicarsi con mente e corpo alla finale di Champions League. Inutile dire che Buffon sia consigliato, nonostante il Crotone stia segnando praticamente tutte le partite. Lichtsteiner Benatia in fase difensiva, occhio che BonucciAlex Sandro dovrebbero riposare. A centrocampo, Pjanic tornerà a regalare bonus, così come Cuadrado. Se proprio voleste scartare uno tra i bianconeri, noi diciamo SturaroDybala – Higuain ovviamente irrinunciabili, Mandzukic verso la panchina.

Calabresi che vogliono giocarsela. Non sarà, però, la partita di Cordaz: scelta troppo rischiosa. In difesa, unico che può raggiungere la sufficienza è Ferrari, pericoloso anche sulle palle inattive in fase offensiva. Fuori Rosi Martella. Centrocampo di rottura da evitare, malus come ammonizioni saranno quasi certe per gente come RohdenCrisetig. Falcinelli rappresenta la principale minaccia per i bianconeri, mentre Trotta difficilmente troverà la via del gol.

Risultati immagini per higuain pjanic dybala
Higuain, Dybala e Pjanic: bonus garantiti nel matchpoint scudetto. fonte: gazzetta.it

MILAN – BOLOGNA (ore 15:00)

Il Milan ha bisogno di ritrovare necessariamente i tre punti per tentare di ottenere un piazzamento valido per l’Europa League. Il Bologna naviga in acque tranquille da parecchie giornate. Consigliamo Donnarumma. Nel reparto difensivo esclusiva fiducia a Romagnoli. Zapata e Paletta non stanno dimostrando grande sicurezza. In  mezzo al campo puntate sugli inserimenti di Kucka. Montolivo non ha ancora il ritmo partita. Nel reparto offensivo l’unica certezza di formazione è Deulofeu: lo spagnolo andrà a rete.

Nel Bologna out Mirante. Spazio all’esperienza di Gastaldello. Verdi e Di Francesco saranno i principali pericoli della difesa rossonera. Da valutare ancora la condizione fisica di Destro.

Risultati immagini per deulofeu
Deulofeu, già decisivo nell’ultima sfida contro l’Atalanta, vuole regalare ai tifosi rossoneri l’Europa. fonte:foxsports.it

SASSUOLO – CAGLIARI (ore 15:00)

Le due compagini non hanno più nulla da chiedere al campionato. I neroverdi sono in un ottimo periodo di forma. Consigliamo Consigli (scusate il gioco di parole), AcerbiLirola. Fuori invece CannavaroSensi ha giocato da leader contro l’Inter, confermatelo perché potrebbe regalare bonus. Missiroli vuole ritrovare la via del gol, così come Berardi, in crescita in questo finale di stagione. Chiunque giochi tra Politano Ragusa è da schierare. Iemmello ha finalmente trovato lo spazio per esprimersi al meglio, non è di certo una sorpresa (40 gol in 67 partite con il Foggia) ed è da inserire.

Cagliari che ha affrontato al meglio il ritorno in Serie A. La difesa continua a subire, è un buon momento per Rafael, ma non riteniamo sia il caso di schierarlo. Sì invece ad IslaMurru. A centrocampo, titubanti su Tachtsidis, sicuri su Joao Pedro, che però potrebbe lasciare il posto a PadoinFariasBorriello con vista bonus.

Risultati immagini per iemmello inter sassuolo
Il primo gol di Iemmello contro l’Inter, il bomber catanzarese si ripeterà anche contro il Cagliari? Noi crediamo di sì. fonte:goal.com

UDINESE – SAMPDORIA (ore 15:00)

Gli uomini di Delneri ormai tranquilli si apprestano a chiudere la stagione salutando i propri tifosi. Probabilmente out Perica per infortunio, dentro al suo posto Thereau. Confermato Scuffet fra i pali. Fiducia a Duvan Zapata che vorrà salutare lo stadio friuliano andando a segno. Meglio evitare Widmer se rischiate di giocare in 10, è probabile che, a causa di un fastidio muscolare, possa riposare.

Probabili diverse novità di formazione, Quagliarella ancora non ha pienamente recuperato, probabile che venga risparmiato e che Giampaolo schieri dal primo minuto il tandem Muriel Schick . Ancora in porta dal primo minuto Puggioni fuori per squalifica Regini al suo posto probabile l’impiego di Pavlovic.

LAZIO – INTER (ore 20:45)

Posticipo serale che vede di fronte la Lazio, sconfitta dalla Juventus in finale di Coppa Italia, che vorrà salutare  i tifosi con un successo dopo una splendida annata. Dentro assolutamente Keita in un momento di forma strepitosa, fiducia anche a Immobile e Milinkovic-Savic , diverse volte i centrocampisti hanno punito la fragile difesa nerazzurra. Probabilmente fuori per infortunio sia De Vrij che Parolo al loro posto giocheranno Hoedt e Lulic  proviamo a puntare su quest’ultimo che avrà voglia di riscattare la deludente prova fornita in finale.

Stagione ormai disastrosa che finirà con ogni probabilità con l’esclusione dalle competizioni europee. Ennesima beffa anche l’infortunio del giocatore più importante Icardi, forse uno dei pochissimi a salvarsi, al suo posto giocherà Eder apparso in forma contro il Sassuolo. Meglio lasciar fuori il disastroso Nagatomo meglio dare fiducia a D’ambrosio . Occhio a Candreva, la legge del goal dell’ex spesso è efficace.

LUNEDÌ 22 MAGGIO 

PESCARA – PALERMO (ore 20:45)

Sfida tra le due squadre ormai retrocesse in serie B. Ultima gara in A per gli uomini di Zeman (almeno per quest’anno), ci aspettiamo che vogliano salutare al meglio i propri tifosi. Prevediamo una sfida ricca di goal. Dentro assolutamente Caprari unico a salvarsi in quest’annata, fiducia anche al capitano Memushaj e a Coulibaly talentino che verrà osservato da vicino dalle big del campionato. Meglio evitare Muntari e Fornasier.

Il Palermo sicuramente non si limiterà ad una passerella ma cercherà di dar battaglia. Dentro assolutamente Rispoli e Diamanti , gli ultimi a mollare in questa stagione. Deve far bene anche Nestorovski per sperare in una possibile riconferma in serie A da parte di un altro club. Fuori Fulignati e Goldaniga.

 

Top 11 di Pietro Battaglia

Szczesny; Benatia, Emerson, Romagnoli; Cuadrado, Gomez, Hamsik, Nainggolan; Higuain, Deulofeu, Mertens.

 

Top 11 di Marco Calabrò

Donnarumma; Lichtsteiner, Conti, Emerson; Pjanic, Hamsik, Sensi, Pasalic; Iemmello, Higuain, Insigne.

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Buffon; Emerson, Alex Sandro, Lirola; Hamsik, Pjanic, Pasalic, El Kaddouri; Salah, Caprari, Higuain.

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

Commenti

commenti