Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XXXVI giornata di Serie A.

Campionato e Fantacalcio che stanno volgendo al termine. La trentaseiesima giornata presenta scontri avvincenti, ma anche sfide tra squadre che non hanno più nulla da chiedere a questa stagione. Fiorentina – Lazio promette sicuramente spettacolo, anche Atalanta – Milan dovrebbe tenere i telespettatori incollati allo schermo. L’Inter, impegnata contro il Sassuolo, sembra aver già etichettato questa stagione come fallimentare. Ancora viva, almeno per il momento, la lotta salvezza: Cagliari – Empoli, Crotone – Udinese e Palermo – Genoa saranno decisive. Cruciali, apparentemente per il primo posto e sicuramente per il secondo, Torino – Napoli e Roma – Juventus. Entriamo nel dettaglio di ogni gara.

 

SABATO 13 MAGGIO 

FIORENTINA – LAZIO (ore 18:00)

In casa viola, Sousa deve rinunciare a Gonzalo Rodriguez, squalificato, e Badelj, acciaccato dopo la sfida contro il Sassuolo. Tatarusanu è un rischio inutile se avete portieri meno battibili per questa giornata, altrimenti rischiatelo. In difesa, anche Astori potrebbe andare in difficoltà in questa gara, ma per esperienza noi promuoviamo comunque soltanto lui. A centrocampo, Bernardeschi sarà rigenerato dopo il gol contro i neroverdi nell’ultima giornata, schierate lui e Borja ValeroTello può far sicuramente meglio di ChiesaIlicicSaponara si giocheranno una maglia fino alla fine: schierate chi avete dei due solo se titolare. Kalinic sì, ma sì anche a Babacar.

Passiamo alla Lazio. Premettiamo che ogni scelta di formazione va verificata nel momento in cui verranno comunicati gli schieramenti ufficiali, sono molto probabili esclusioni in vista della finale di Coppa Italia del 17 Maggio. Strakosha è comunque sicuro del posto, così come Radu. Dovrebbero riposare invece De VrijBasta. A centrocampo, Parolo sarà titolare, Felipe Anderson verso la panchina. Chance per Luis Alberto, ma non crediamo abbiate avuto il coraggio per tenerlo con voi. Uno tra Immobile Keita giocherà, noi consigliamo di schierarli comunque entrambi.

Risultati immagini per bernardeschi
Federico Bernardeschi sarà il grande protagonista della sfida del Franchi. fonte: corriere.it

 

ATALANTA – MILAN (ore 20:45)

Gasperini può contare su tutti i titolari. Berisha non è una scelta folle, il Milan non sta segnando molto nell’ultimo periodo. In difesa, Conti Caldara dicono sempre la loro. Più cauti su Toloi in questa giornata. A centrocampo, troviamo invece il ballottaggio Kessié – Cristante – Freuler, con due maglie per tre giocatori: noi punteremmo sull’ex rossonero. Spinazzola è sempre una certezza, così come il Papu GomezPetagna lascerà il segno contro la sua ex squadra? Noi lo lanceremmo.

Montella vuole interrompere il trend negativo proprio in questa sfida decisiva. Donnarumma regala sempre buone prestazioni, ma i malus sono alla finestra. Eh già, perché la coppia difensiva Zapata – Gomez non dà per nulla garanzie, Romagnoli dovrebbe ancora una volta accomodarsi in panchina per il fastidio al ginocchio. Escludete Sosa, potrebbe invece regalare una buona prestazione Mati FernandezSuso è da confermare sempre: se il Milan va a segno, 9 volte su 10 c’è il suo zampino. Deulofeu può soffrire Conti in fase difensiva, ma in fase offensiva può sempre rivelarsi una mossa vincente. Bacca – Lapadula ancora in ballottaggio, stavolta noi puntiamo sul colombiano.

Risultati immagini per gomez papu 2017
Gomez, in Serie A, è il miglior giocatore per rendimento del 2017. Serve altro? “Baila como el Papu” fonte:ecodibergamo.it

 

DOMENICA 14 MAGGIO 

INTER – SASSUOLO (ore 12:30)

Dopo l’esonero di Pioli, la squadra è stata affidata al traghettatore Vecchi, tecnico della Primavera. Handanovic non rappresenta più la saracinesca di un tempo, ma rimane comunque garanzia di buon voto. D’Ambrosio può essere incisivo in queste sfide, lasciate fuori invece Andreolli – Murillo. A centrocampo, Gagliardini non è al top del rendimento, così come Brozovic. Diamo ancora fiducia invece a Candreva, nonostante il rigore sbagliato nell’ultima giornata, e Perisic. No a Banega Joao MarioIcardi vuole tornare a segnare. Il jolly di giornata? Gabigol.

Sassuolo in ripresa in questa fase conclusiva della stagione. Consigli non è da rischiare, la sua storia personale a San Siro comprende quel famoso 7-0. Diamo comunque fiducia ad Acerbimeno a Lirola. A centrocampo, a nostro avviso arruolabile soltanto Missiroli. Indisponibile Duncan. Berardi Politano saranno due spine nel fianco, con il primo che promette bonus. Matri è da rischiare, nonostante il ballottaggio con Defrel.

Risultati immagini per gabigol bologna inter
Possibile chance per Gabigol: che non sia la volta buona per schierarlo? fonte: tuttosport.com

BOLOGNA – PESCARA (ore 15:00)

Si tratta di una sfida priva di stimoli particolari. Il Bologna è salvo da tempo, il Pescara è aritmeticamente retrocesso. Tra i bolognesi consigliamo Mirante, poiché crediamo che possa restare imbattuto. In difesa sì a Maietta e a Mbaye. In mezzo al campo Verdi sembra ispirato e non mancherá l’appuntamento con il gol. Fiducia a Taider. Krejci è ancora in forte dubbio. Destro continuerà a regalare bonus.

Nel Pescara evitate Fiorillo. Nella retroguardia spazio soltanto a Zampano. Occhio a Brugman: il centrocampista offensivo può essere una sorpresa. Puntate sull’estro di Caprari.

CAGLIARI – EMPOLI (ore 15:00)

I sardi hanno condotto una stagione quasi perfetta e continuano a regalare buone prestazioni. La squadra di Martusciello deve continuare a macinare punti per allungare sul Crotone. Rafael può subire gol così come Skorupski. Nella difesa cagliaritana sconsigliamo Bruno Alves. Fiducia a Murru. In mezzo al campo Joao Pedro strapperà bonus importanti. Barella può stupire. Borriello assolutamente in campo così come Farias, se dovesse partire titolare.

Nella difesa empolese proponiamo invece l’esperienza di Pasqual. Croce continuerà a regalare prestazioni positive. El Kaddouri può colpire da un momento all’altro. Fuori Thiam e Pucciarelli.

Risultati immagini per borriello cagliari
Borriello tornerà ad esultare nella sfida contro l’Empoli. fonte:lanuovasardegna.gelocal.it

CROTONE – UDINESE (ore 15:00)

La squadra di Nicola ha l’obiettivo di insidiare ulteriormente Empoli e Genoa e di rendere viva la lotta salvezza. L’Udinese ha disputato un ottimo girone di ritorno mettendo in difficoltà qualsiasi squadra. Tra i pitagorici la scelta di Cordaz non sarebbe un azzardo, considerate le motivazioni del Crotone e le sue ultime prestazioni. In difesa una scelta intelligente può essere rappresentata da Ferrari. Rohden e Crisetig garantiranno solidità a centrocampo. Puntate forte sulla coppia d’attacco FalcinelliTrotta.

In casa Udinese ballottaggio tra Karnezis e Scuffet. Evitate entrambi poiché a rischio malus. In difesa Danilo e Widmer sono delle certezze. In mezzo al campo Jankto e De Paul insidieranno la retroguardia calabrese. In attacco dentro Zapata.

PALERMO – GENOA (ore 15:00)

Nonostante la certa retrocessione il Palermo terrà a chiudere il campionato nei migliori dei modi nonostante il Genoa abbia sicuramente più motivazioni. Dentro il capitano sempreverde Rispoli , diamo fiducia anche al bomber Nestorovski e ad Alino Diamanti apparso in crescita nelle ultime partite. Meglio evitare Andelkovic e Fulignati, i malus per loro appaiono quasi certi.

Diverse motivazioni per il Genoa, il margine di vantaggio è buono ma, come sappiamo, nulla è scontato nel calcio quindi il Grifone proverà a chiudere definitivamente la pratica salvezza. Occhio a Simeone , infortunato ma in ripresa, probabilmente partirà dalla panchina, dentro dopo il goal all’inter avrà voglia di ripetersi. Possibili bonus in arrivo da Laxalt, Lamanna potrebbe tenere la porta inviolata ma meglio lanciarsi su altri portieri in caso giochino una partita più agevole.

SAMPDORIA – CHIEVO (ore 15:00)

Dopo la batosta dell’Olimpico i blucerchiati non sbaglieranno questo appuntamento. Dentro l’uomo mercato del momento Schick anche se è possibile che rientri dal primo minuto Muriel, fiducia a Puggioni possibile portiere da+1 a sorpresa e dentro anche Silvestre che, in una recente intervista, ha dichiarato di voler fare un regalo ai fantallenatori. Meglio evitare Pavlovic disastroso contro la Lazio.

In casa clivense peserà tantissimo l’assenza dello squalificato Birsa, fiducia all’highlander Sergio Pellissier, Castro potrebbe essere una sorpresa in una gara che si annuncia ricca di goal. Per lo stesso motivo meglio evitare Sorrentino , nonostante ci abbia abituato a splendide partite i malus sono dietro l’angolo.

TORINO – NAPOLI (ore 15:00)

Gara che si annuncia spettacolare e piena di goal nonostante il Torino sia ampiamente salvo darà battaglia ad un Napoli che spera ancora nel secondo posto. Vuole approfittare dell’infortunio di Dzeko il Gallo Belotti per dare l’assalto alla vetta della classifica cannonieri. Dopo la splendida punizione di sabato scorso fiducia a Ljajic, Iago Falque potrebbe essere da bonus. Fuori Hart e Rossettini, il Napoli trova sempre la via del goal.

In casa partenopea la corsa al secondo posto passa da Torino, vincendo e sperando che la Roma non ottenga i tre punti le possibilità si farebbero notevoli (lecite le scaramanzie per i tifosi napoletani). Dentro l’uomo del momento Mertens, completamente in stato di grazia. Anche Insigne è carico e bisogna dargli fiducia. Zielinski è favorito rispetto ad Allan.

ROMA – JUVENTUS (ore 20:45)

A chiudere la giornata il big match tra Roma e Juventus. Gli uomini di Spalletti arrivano a questo scontro con l’obiettivo di mantenere quantomeno il secondo posto con lo scudetto ormai quasi svanito. Nonostante ciò proveranno ad allungare di un’altra giornata questo sogno. Fuori per infortunio Dzeko al suo posto probabile impiego come falso nueve per Perotti. Nainggolan stringerà i denti per giocare dal primo minuto.

Turnover massiccio in casa Juventus in vista della finale di Coppa Italia, fuori Chiellini, Dani Alves e Alex Sandro per scelta tecnica, Marchisio e Khedira per infortunio. Dentro quindi Benatia, Lichsteiner, Asamoah e Rincon. Fiducia a Gonzalo Higuain deciso a segnare il goal decisivo per lo scudetto. Occhio anche alla Joya, in una gara combattuta come questa potrebbe essere lui a tirare fuori la giocata decisiva.

dybalamask

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Puggioni; Ghoulam, Silvestre, Rispoli; Verdi, Hamsik, Perotti, Joao Pedro; Mertens, Destro, Zapata.

Top 11 di Pietro Battaglia

Mirante; Chiellini, Albiol, Ferrari; Spinazzola, Marchisio, Biglia, Joao Pedro; Mertens, Falcinelli, Berardi.

Top 11 di Marco Calabrò

Mirante; Conti, Ferrari, Benatia; Bernardeschi, Pjanic, Zielinski, Gomez; Schick, Borriello, Mertens.

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

Commenti

commenti