Ciò che si presagiva da qualche giorno oggi ha trovato riscontro concreto, e nel peggiore dei modi: Angela Marcianò non farà più parte della giunta Falcomatà. Queste le parole dell’ormai ex Assessore ai Lavori Pubblici con delega alla Legalità, alla dismissione del ghetto di Arghillà ed alle Politiche della casa: «Apprendo solo stamattina dalla Gazzetta del Sud che oggi mi sono state ritirate le deleghe da Assessore di questa città. Voglio salutarvi con un pensiero quasi “premonitore” che mi è arrivato ieri in tarda serata da uno dei tanti concittadini che ho avuto la fortuna di conoscere e di apprezzare in questo difficile percorso. Vi voglio bene. Grazie da parte mia e del mio bimbo che ormai sta per nascere a tutti coloro che hanno voluto sostenermi come una vera Famiglia». Le deleghe di Angela Marcianò saranno esercitate ad interim dal primo cittadino.

Commenti

commenti

SHARE