Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la I giornata di campionato.

Torna la rubrica de Ilsaccente.it dedicata interamente al Fantacalcio. È terminata l’asfissiante attesa: oggi ritorna il nostro campionato. È tempo di aste con un occhio di riguardo agli ultimi colpi di mercato che sicuramente arriveranno. La prima giornata mostra immediatamente sfide interessanti. La Juventus, ancora con qualche tassello mancante soprattutto in fase difensiva, dovrà vedersela con un Cagliari che nella passata stagione ha fatto bene. Il Napoli, rimasto praticamente identico allo scorso anno, affronterà nel secondo anticipo la neopromossa Verona. A nostro avviso la sfida più intrigante è Atalanta – Roma: gli orobici, nonostante abbiano ceduto alcuni protagonisti della passata stagione, sembrano aver trovato i giusti rimpiazzi. La Roma, in attesa della fine del mercato, sembra ancora carente in alcuni reparti e Di Francesco dovrà essere bravo a rendere armonica la rosa a disposizione. Altra sfida di cartello sarà Inter – Fiorentina: i nerazzurri potrebbero essere la sorpresa di questo campionato, la Viola ha iniziato a muoversi sul mercato ma al momento non appare all’altezza per raggiungere alti traguardi. Occhi puntati sul nuovo Milan: i rossoneri riusciranno a tornare grandi già da quest’anno? Da non sottovalutare le neopromosse Spal e Benevento (il Crotone insegna). Analizziamo nel dettaglio tutte le gare della prima giornata di campionato.

SABATO 19 AGOSTO

JUVENTUS – CAGLIARI (ore 18:00)

La Juve, mostratasi sottotono e spenta dopo la sfida in Supercoppa contro la Lazio, ha bisogno di iniziare con il piglio giusto la nuova stagione. Fresca dell’arrivo di Matuidi, la squadra di Allegri vuole da subito lanciare segnali forti alle pretendenti al titolo. Il Cagliari ha l’obiettivo di raggiungere una salvezza tranquilla e sembra aver il team giusto per poter affrontare serenamente il campionato. Assolutamente in campo Buffon. In difesa risparmiate De Sciglio, ancora non pienamente in ritmo partita. Schierate Chiellini e Alex Sandro. In mezzo al campo si profila l’ennesima panchina per Marchisio. Puntate sulle doti balistiche di Pjanic. Fuori Khedira! Bernardeschi dovrebbe partire dalla panchina. Douglas Costa dovrebbe essere titolare: l’esterno sarà micidiale sulla fascia di appartenenza. In attacco Dybala, Higuain e Mandzukic sono più che una garanzia.

Tra i sardi out Cragno e l’intera retroguardia. A centrocampo il neoacquisto Cigarini raggiungerà un voto positivo. Joao Pedro non sarebbe un azzardo. Borriello è in grado di mettere in difficoltà qualsiasi difesa: puntateci se non doveste avere grandi scelte.

Risultato immagine per douglas costa juve
Douglas Costa. Fonte: netnews.com.mt

VERONA – NAPOLI (ore 20:45)

Il Verona non vorrà certamente fare un campionato da comparsa. Il Napoli di Sarri ha dato una prova di forza in questa sessione di mercato, mantenendo quasi intatta la rosa dello scorso anno. Nel Verona fuori l’estremo difensore Nicolas. Caceres e Ferrari andranno in apprensione a seguito delle sortite offensive dei partenopei. In mezzo al campo occhi puntati sul ritorno di Cerci. Non crediamo che questa possa essere la sua partita. Pazzini e Verde avranno modo di gonfiare la rete in altri match.

Nel Napoli ovviamente in campo Reina. Albiol e Koulibaly titolari. Sarri probabilmente farà riposare qualche pedina in vista del ritorno del preliminare di Champions contro il Nizza. Jorginho ancora in ballottaggio con Diawara. Staffetta tra Allan e Zielinski. La certezza indiscutibile del centrocampo partenopeo è Hamsik. In attacco non crediamo che Milik possa partire titolare. Fiducia al trio delle meraviglie: Callejon, Mertens ed Insigne.

Risultato immagine per Mertens napoli
Dries Mertens, protagonista indiscusso dello scorso campionato. Fonte: Calciomercato.napoli.it

 

DOMENICA 20 AGOSTO

ATALANTA – ROMA (ore 18:00)

Probabilmente questa sarà la sfida più spettacolare della prima giornata. Gli orobici hanno il duro compito di riconfermarsi dopo una stagione superba. La Roma, apparentemente più debole rispetto allo scorso anno , inizia un nuovo ciclo con un allenatore privo di esperienza in una grande squadra ma abilissimo nel rendere a sua immagine e somiglianza i suoi gruppi. Nell’Atalanta dentro Berisha. Fiducia a Caldara e a Toloi. Spinazzola non farà parte del match: indizi di mercato? Freuler farà una grande partita. De Roon in ballottaggio con Cristante. In attacco spazio al Papu Gomez. Out Petagna.

Nei giallorossi Alisson potrebbe essere schierato ma è a rischio malus. In difesa Fazio e Manolas non faranno errori grossolani. In mezzo al campo Strootman farà la differenza. Nainggolan ci ha abituati a bonus decisivi. Fuori De Rossi! Defrel è ancora in dubbio. Schierate Dzeko.

Risultato immagine per Papu Gomez
El Papu Gomez. Fonte: bergamonews.it

BOLOGNA – TORINO (ore 20:45)

Gli emiliani hanno voglia di riscatto dopo una stagione mediocre. Il Toro ha il necessario bisogno di ambire a traguardi europei. Nel Bologna out Mirante. Spazio al neoacquisto Gonzalez e a Masina. A centrocampo Taider e Poli otterranno valutazioni positive. Di Francesco è ancora in ballottaggio con Verdi. Krejci garantirà bonus importanti. Destro potrebbe andare a rete!

Nel Toro va schierato Sirigu. Zappacosta spingerà parecchio sulla sua fascia: dategli fiducia. Rincon dovrebbe essere titolare ma occhio ad Acquah. Baselli non è convocato a causa di un problema fisico. Occhi puntati su Berenguer, talento soffiato al Napoli. Ljajic farà bene e regalerà bonus decisivi. Belotti sempre in campo!

CROTONE – MILAN (ore 20:45)

I pitagorici sognano una nuova impresa. I rossoneri hanno un volto totalmente nuovo ed un tecnico che ha dimostrato di essere all’altezza. Tra i calabresi sconsigliamo Cordaz e tutta la difesa. In mezzo al campo Rhoden otterrà un voto sufficiente. Izco è in ballottaggio con Mandragora. Non fate affidamento su Budimir.

Nei rossoneri in campo assolutamente Donnarumma. In difesa fiducia a Bonucci e a Rodriguez. Conti dovrebbe essere titolare. Indisponibile Romagnoli per un fastidio al ginocchio. In mezzo al campo crediamo che Bonaventura sarà il protagonista del match. Calhanoglu da rischiare! Kessiè, se ispirato, può essere decisivo a livello di bonus. In attacco Silva avrà voglia di gonfiare al primo colpo la rete!

Risultato immagine per Conti Milan
Conti sarà senza dubbio protagonista del campionato dei rossoneri. Fonte: alfredopedulla.com

 INTER – FIORENTINA (ore 20:45)

La squadra di Spalletti potrebbe essere la sorpresa del campionato. La Viola, in fase di ricostruzione, ancora non ha una propria identità. Nei nerazzurri fiducia ad Handanovic. Skriniar e Miranda non commetteranno gravi errori e garantiranno solidità. A centrocampo l’ex Borja Valero potrebbe essere decisivo. Spazio anche a Candreva e a Perisic. In attacco il solito Icardi è sempre letale in aria di rigore.

Nella Viola out Sportiello. In difesa Astori sembra dare maggiori certezze rispetto agli altri compagni di reparto.  Puntate sul neoarrivato ed ex Inter Benassi. Kalinic ha la testa altrove.

LAZIO – SPAL (ore 20:45)

La Lazio, fresca della vittoria in Supercoppa contro la Juventus, ha voglia di riconfermarsi e di fare bene in Europa League. La Spal, dopo la storica promozione in A, si è mossa in maniera intelligente sul mercato per costruire una squadra competitiva. Nella Lazio in campo Strakosha. Fiducia a De Vrij e a Radu. MilinkovicSavic sarà una spina nel fianco per la difesa della Spal. Puntate su Lucas Leiva. In attacco Immobile gonfierá la rete. Felipe Anderson è in ballottaggio con Luis Alberto.

Nella Spal evitate assolutamente Gomis e tutta la linea difensiva. In mezzo al campo soltanto Viviani sembra poter ambire ad un voto positivo. Fuori sia Paloschi che Antenucci.

Risultato immagine per Immobile lazio
Ciro Immobile. Fonte: Inx.lazialita.com

SAMPDORIA – BENEVENTO (ore 20:45)

La Samp vuole ripetere l’ottimo girone di ritorno della passata stagione. Il Benevento vuole stupire e rivelarsi la sorpresa del campionato. Nella Samp consigliamo Puggioni. In difesa spazio a Silvestre e a Regini. In mezzo al campo Torreira otterrà un buon voto. Barreto farà la solita partita diligente. Praet potrebbe regalare bonus. Quagliarella è ancora in dubbio: schieratelo! anche da subentrante può andare a rete. Una mossa intelligente è Caprari.

Nei campani sconsigliamo l’estremo difensore Belec e i centrali di difesa Letizia e Lucioni. In mezzo al campo date fiducia a Ciciretti. Cataldi sarà il perno del centrocampo e da lui partiranno le sortite offensive. In attacco peserà l’assenza per infortunio di Ceravolo. Out Coda.

SASSUOLO – GENOA (ore 20:45)

Il Sassuolo di Bucchi vuole tornare a lottare per traguardi più alti rispetto alla salvezza tranquilla. Il Genoa deve necessariamente cambiare atteggiamento rispetto all’annata precedente. Nei neroverdi Consigli manterrà la rete inviolata. In difesa Acerbi è un 6,5 assicurato. In mezzo al campo Magnanelli garantirà equilibrio e una valutazione positiva. In campo sia il rigorista Berardi che il fantasista Politano.

Nel Genoa Perin non sarà ancora al top della condizione. Nella retroguardia date fiducia a Rossettini. A centrocampo la mossa vincente sarà Bertolacci. Fuori Pandev.

UDINESE – CHIEVO (ore 20:45)

I friulani vogliono iniziare bene il campionato in modo da non soffrire troppo nella seconda fase della stagione. I clivensi proveranno anche quest’anno ad infastidire tutte le compagini e a mettere sin da subito in roccaforte l’obiettivo della salvezza. Schierate Scuffett. In difesa l’assenza di Danilo per squalifica si farà sentire. Fiducia soltanto ad Angella. In mezzo al campo Jankto e Fofana assolutamente in campo. In attacco Thereau potrebbe andare a segno.

Nel Chievo Sorrentino solitamente prende pochi gol. In difesa consigliamo esclusivamente Gamberini. In mezzo al campo Birsa, sempre più leader, garantirà bonus. Fidatevi anche di Castro, nonostante sia in ballottaggio con Bastien. In attacco Inglese sembra aver trovato la giusta confidenza con il gol.

Valter Birsa. Fonte: zimbio.com

 

Top 11 di Pietro Battaglia:

Donnarumma; Bonucci, Alex Sandro, De Vrij; Pjanic, Strootman, Milinkovic- Savic, Bonaventura; Immobile, Dybala, Andrè Silva

Top 11 di Marco Calabrò:

 Buffon; Rodriguez, Albiol, Silvestre; Hamsik, Nainggolan, Pjanic, Kessiè; Immobile, Higuain, Belotti

Top 11 di Vincenzo Battaglia:

Buffon; Alex Sandro, Conti, Ghoulam; Pjanic, Perisic, Strootman, Milinkovic – Savic; Immobile, Higuain, Silva

 

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

In collaborazione con Marco Calabrò e Vincenzo Battaglia.

Commenti

commenti