Laurea Honoris Causa conferita al Cardinal Ravasi

L'Università Mediterranea di Reggio Calabria conferisce la laurea Honoris Causa al Cardinale Gianfranco Ravasi.

Nella giornata di oggi, nell’aula magna dell’università Mediterranea di Reggio Calabria è stata conferita la laurea Honoris Causa in Giurisprudenza al Cardinal Gianfranco Ravasi. Questo riconoscimento, fortemente sostenuto dal Rettore Pasquale Catanoso e da tutta la governance d’Ateneo, certifica, se ancora ce ne fosse bisogno, la crescita esponenziale dell’Università Reggina. Una giornata ricca di ospiti di spessore nazionale nella comunità civile e accademica come: Gaetano Manfredi Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, Stefano Paleari Presidente dell’Human Technopole, Ivano Dionigi
Presidente Alma Laurea, Valeria Fedeli Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Marco Minniti Ministro dell’Interno. Ospiti che danno lustro non soltanto alla Comunità Accademica ma a tutta la città di Reggio Calabria.

laurea honoris causa.jpg 2

“Viviamo in un’epoca in cui alla bulimia dei mezzi corrisponde l’atrofia dei fini”. Lapidaria ma incontestabile, questa asserzione del filosofo francese Paul Ricoeu con cui il Cardinal Gianfranco Ravasi ha voluto iniziare la sua lectio magistralis in una giornata importantissima che verrà ricordata per il suo valore fortemente simbolico.

Il Cardinale ha voluto impostare la sua lectio magistralis partendo da un binomio ideale: diritto e religione ovvero norma giuridica e precetto morale. La netta distinzione dei due ambiti nel passato spesso confusi, va infatti sempre rimarcata. Avendo avuto la fortuna di avere tra le mani il manoscritto di Cesare Beccaria “Dei delitti e delle pene” il cardinale si è soffermato su un tema fondamentale dell’opera che ha segnato un punto di svolta nella storia del diritto. “Meglio prevenire che reprimere i reati”, riporta la massima  di straordinaria profondità citata dal’eminenza.

L'immagine può contenere: 1 persona, sul palco

Dopo la splendida parentesi del Coro dell’Università di Reggio Calabria e l’intervento del ministro Fedeli che ha ringraziato particolarmente il Rettore e l’Ateneo per l’organizzazione e la riuscita della giornata, sottolineando come questa laurea sia un segno di prestigio e di autorevolezza per il mondo accademico.

Le conclusioni sono toccate al Ministro dell’Interno, che ha definito questa laurea “un preziosissimo regalo per la Città di Reggio Calabria e per tutti i nostri concittadini”. Il discorso del Cardinal Ravasi, continua Minniti, è un discorso che trasuda di valori, in un’epoca in cui ne abbiamo fortemente bisogno. Non dobbiamo essere vittime della paura, dobbiamo liberarci da questo sentimento e il dialogo è l’antidoto per far sì che questa paura svanisca e che sia raggiunto il fine ultimo ovvero il bene comune.

Commenti

commenti

SHARE