Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la V giornata di campionato.

Bentornati alla nostra rubrica sui consigli del Fantacalcio! I fantallenatori, per questo turno infrasettimanale, saranno costretti a vedersela con il turnover. A scendere per primi in campo questa sera Bologna ed Inter, in uno scontro tutt’altro che semplice per Icardi e compagni. Due grandi sfide aspettano domani Juventus e Napoli, rispettivamente contro Fiorentina e Lazio. Più abbordabili (sulla carta) gli impegni di Roma e Milan contro Benevento e SPAL. Entriamo nel dettaglio di tutte le gare!

MARTEDI’ 19 SETTEMBRE

BOLOGNA – INTER (ore 20:45)

Gli uomini di Donadoni, in casa, hanno già messo in difficoltà il Napoli. Non figura certamente tra i portieri consigliati Mirante. Soffriranno sulle fasce MbayeMasina. Fiducia a TaiderVerdi a centrocampo, anche Di Francesco potrà portare bonus. Palacio si è sbloccato e ha il dente avvelenato dell’ex. Destro dovrebbe partire dalla panchina.

Nerazzurri a caccia della quinta vittoria consecutiva. Sì ad Handanovic, fino ad ora il portiere meno battuto della A. D’AmbrosioMiranda disputeranno una buona gara, occhio a Dalbert che potrebbe lasciare il posto a NagatomoBorja Valero in regia, mentre Candreva Perisic saranno due spine nel fianco: il croato ha iniziato alla grande la stagione. Icardi difficilmente resta a secco per due partite consecutive.

Risultati immagini per perisic crotone inter
Perisic e compagni esultano per la vittoria sul Crotone. fonte: calciomercato.com

MERCOLEDI’ 20 SETTEMBRE

BENEVENTO – ROMA (ore 18:00)

Campani ancora fermi a 0 punti. Belec con ogni probabilità non manterrà la porta inviolata. Tra i difensori, fiducia soltanto a Lazaar che gioca in avanti, mentre Lucioni soffrirà le offensive giallorosse. A centrocampo, insufficienza in vista per Cataldi: tenetelo fuori. Ancora OUT CicirettiIemmello parte dalla panchina. Non pungerà Coda.

Alisson da schierare senza pensarci. Florenzi può sfornare un’altra grande prestazione, ma è insidiato da Bruno Peres. Kolarov sicuro invece del posto da titolare: da bonus. Pellegrini, alla seconda da titolare, può essere decisivo negli inserimenti, mentre è assolutamente una partita da Perotti: El Monito porterà bonus. Dzeko dovrebbe giocare, schieratelo in ogni caso. Buona chance per Defrel dal primo minuto. Schick Nainggolan OUT.

Risultati immagini per roma verona
Dzeko, Pellegrini e Kolarov consigliatissimi per questa giornata. fonte: fantamagazine.com

 

ATALANTA – CROTONE (ore 20:45)

Orobici che vogliono assolutamente i tre punti. Berisha promosso, così come Caldara ed Hateboer (quest’ultimo da bonus). Cristante a centrocampo sarà decisivo, Ilicic ha giocato bene contro il Chievo e va verso la conferma. Gomez – Petagna è un tandem collaudato: schierateli entrambi. Cornelius ce la dovrebbe fare per la panchina.

Il Crotone non ingrana. Cordaz prende buoni voti, ma sono troppi i malus: risparmiatelo per questa giornata. In difesa, difficile dare consigli. Mandragora ha voglia di far bene, anche Stoian vuole tornare sui livelli dello scorso anno. In avanti, Tonev agirà al fianco di uno tra BudimirTumminello, ma difficilmente riusciranno a bucare la retroguardia bergamasca.

CAGLIARI – SASSUOLO (ore 20:45)

Sardi che procedono a gonfie vele dopo le due vittorie contro Crotone e SPAL. Cragno sta giocando bene e punta a tenere nuovamente inviolata la porta. Pisacane è garanzia di buon voto, così come Barella che si è sbloccato nell’ultima giornata. Joao Pedro da mettere sempre e comunque, mentre Sau si gioca il posto con FariasPavoletti a caccia del primo gol in rossoblu.

Il Sassuolo deve ancora abituarsi agli automatismi richiesti da Bucchi. Consigli è una scelta valida per questa giornata, ma soltanto se non avete di meglio In difesa, puntate su Lirola. Sembra ancora fuori condizione Acerbi, ma uno come lui va messo sempre (anche perché pare essere rigorista). Duncan può spezzare la partita, mentre Politano dovrà servire al meglio Matri, favorito su Falcinelli.

GENOA – CHIEVO (ore 20:45)

Inizio altalenante per gli uomini di Juric, ottime partite ma pochi punti raccolti per quanto mostrato. Fiducia al baby talento Pellegri che sta facendo impazzire la seria A  chi ha avuto la fortuna di acquistarlo che lo schieri. Possibili bonus a sorpresa da Centurion, nonostante l’ultima gara opaca Juric appare intenzionato a schierarlo. Evitare Gentiletti pessimo contro la Lazio.

Per gli uomini di Maran fiducia incondizionata a Birsa, potrebbero esserci bonus anche per Inglese e Castro contro la non irreprensibile difesa ligure. Meglio evitare Gobbi, ballottaggio serrato con Tomovic.

JUVENTUS – FIORENTINA (ore 20:45)

Juve chiamata a confermarsi in vetta alla classifica ma con un occhio al turnover: dentro Benatia e Asamoah al posto di Chiellini e Alex Sandro. Ancora fuori De Sciglio. Davanti potrebbe essere il momento dell’ex di turno Bernardeschi e ovviamente massimo fiducia al giocatore più forte del nostro campionato in un vero e proprio momento di grazia: Paulo Dybala.

Trasferta ostica per gli uomini di Pioli che tuttavia sono in fiducia dopo le due ultime vittorie, sognare non è vietato quindi dentro sicuramente Chiesa in un magic Moment. Simeone potrebbe sorprendere la retroguardia bianconera e occhio all’estro di Gil Dias che si gioca una maglia con Thereau e Benassi. Fuori Sportiello e Astori, i malus arriveranno.

LAZIO – NAPOLI (ore 20:45)

Il match sicuramente più importante del turno settimanale vede due squadre in gran forma affrontarsi, per gli uomini di Inzaghi dentro sicuramente la coppia Milinkovic Savic – Immobile. Luis Alberto sta facendo bene possibile voto positivo contro il Napoli. Meglio evitare Strakosha e Bastos, sarà una gara ricca di goal. Occhio a De Vrji dolorante ma dovrebbe farcela.

Per gli uomini di Sarri dopo il roboante 6-0 un banco di prova sicuramente più tosto, fiducai al tridente leggero Insigne- Mertens- Callejon con Milik ancora in panchina. Ballottaggio a centrocampo tra Hamsik e Zielinski, nel dubbio schierateli entrambi. Fuori Albiol e Reina, la Lazio non è il Benevento a livello di terminale offensivo e mantenere la porta inviolata sarà dura.

MILAN – SPAL (ore 20:45)

La squadra di Montella vuole continuare a macinare punti. Gli spallini hanno iniziato bene la stagione e diranno la loro in un match molto complicato. Tra i rossoneri schierate Donnarumma. In difesa spazio a Romagnoli, il centrale vorrà rifarsi dopo la mediocre prestazione fatta contro l’Udinese. Bonucci e Musacchio garantiscono affidabilità. In mezzo al campo fiducia a Kessie. Bonaventura dovrebbe vincere il ballottaggio con Calhanoglu. Suso, anche se ancora in dubbio, garantirà bonus. In attacco Kalinic è troppo in forma per essere tenuto in panchina. Andre Silva dovrebbe subentrare così come Cutrone.

Nella squadra di Semplici fuori Gomis e l’intera retroguardia. A centrocampo soltanto Viviani otterrà la sufficienza. In attacco Borriello è sempre imprevedibile. Se non doveste avere valide alternative inseritelo!

Risultati immagini per kalinic vs udinese
Kalinic vuole colpire ancora. Occhio al ballottaggio con Andre Silva. fonte: calcio360.it

UDINESE – TORINO (ore 20:45)

I friulani hanno certamente fatto bella figura contro un Milan nettamente superiore. Il Toro è in un buon periodo di forma e vuole ritrovare i tre punti dopo il pareggio spettacolare ottenuto contro la Samp. Nei bianconeri Scuffett è sempre a rischio malus. In difesa consigliamo esclusivamente Danilo. In mezzo al campo la sorpresa potrebbe essere Jankto. In attacco schierate Lasagna, l’ex Carpi ci è sembrato molto ispirato nel precedente turno.

Nel Toro dentro Sirigu anche se a rischio malus. In difesa ci sarà spazio per Lyanco. N’Koulou può essere una buona scelta. Schierate sia Baselli che Rincon. In attacco Ljajic sfonderà la rete. Iago Falque fornirà assist preziosi ai suoi. Belotti è irrinunciabile.

VERONA – SAMPDORIA (ore 20:45)

Il Verona ha iniziato in maniera disastrosa il campionato. La Samp sta regalando spettacolo a suon di gol. Nel Verona fuori Nicolas e l’intero reparto difensivo. In mezzo al campo solo Bessa regalerà un buon voto. In attacco l’ex Pazzini ci intriga molto.

Nei blucerchiati Puggioni otterrà l’imbattibilità. In difesa Silvestre e Strinic otterranno valutazioni positive. A centrocampo Ramirez garantirà bonus. Fiducia anche a Torreira. In attacco dentro l’usato sicuro Quagliarella nonostante il ballottaggio con Caprari. In campo anche Zapata D.

 

Top 11 di Marco Calabrò 

Donnarumma; Florenzi, D’Ambrosio, Hateboer; Candreva, Suso, Perotti, Bernardeschi; Mertens, Quagliarella, Andre Silva.

Top 11 di Pietro Battaglia

Alisson; Romagnoli, Kolarov, Caldara; Kessiè, Perotti, Ramirez, Perisic; Dzeko, Kalinic, Icardi.

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Donnarumma, Manolas, Kolarov, Rodriguez, Perotti, Suso, Ilicic, Freuler, Higuain, Icardi, Kalinic.

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

 

In collaborazione con Pietro Battaglia e Vincenzo Battaglia

Commenti

commenti