Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la III giornata di campionato.

Dopo la pausa dovuta agli impegni delle Nazionali ritorna la Serie A per la gioia di tutti i fantallenatori. Giornata che si rivela importante dal punto di vista tattico, ci saranno tante novità dovute in particolar modo agli ultimi acquisti. Proviamo ad analizzare meglio le partite.

SABATO 9 SETTEMBRE 

JUVENTUS – CHIEVO (ore 18:00)

La squadra di Allegri deve ancora trovare i giusti automatismi soprattutto in fase difensiva. L’arrivo di Howedes può essere determinante. Il Chievo anche quest’anno ha iniziato col piglio giusto. Nella Juve consigliamo l’indiscutibile Buffon. Howedes sarà in panchina. Date fiducia alla coppia Benatia – Rugani data l’assenza di Chiellini. Alex Sandro regalerà bonus. In mezzo al campo soltanto Pjanic sarà certamente titolare. Marchisio sarà fuori per infortunio. Khedira non sembra al top. Sarà il momento di Douglas Costa? Noi un pensierino lo faremmo! Dybala, Mandzukic ed Higuain sempre da schierare.

Nei clivensi fuori assolutamente Sorrentino ed il reparto difensivo. In mezzo al campo Castro e Birsa raramente offrono brutte prestazioni possibili bonus a sorpresa. Inglese si sbloccherá in altri match. L’esperienza di Pellissier potrebbe fargli guadagnare il posto a discapito di Pucciarelli.

dybalamask

SAMPDORIA – ROMA (ore 20:45)    RINVIATA

Gli uomini di Gianpaolo sono a punteggio pieno. Tutto sembra funzionare a meraviglia. La Roma, dopo la sconfitta bruciante contro l’Inter dell’ex Spalletti, vuole immediatamente ripartire con una vittoria. Nella Samp evitate Puggioni e la coppia di centrali formata da Sala e Silvestre. In mezzo al campo Ramirez nel precedente turno è sembrato essere quello dei tempi del Bologna: puntateci! Una scommessa potrebbe essere Praet. In attacco Quagliarella può andare sempre a rete.

Nei giallorossi fiducia ad Alisson. In difesa Kolarov strapperá altri bonus importanti. Spazio anche a Manolas. A centrocampo Strootman e Nainggolan perforeranno la difesa avversaria e garantiranno assist decisivi a Dzeko. In attacco il bosniaco è irrinunciabile. Credete in Perotti. Il gioiellino Schick dovrebbe partire dalla panchina: noi lo rischieremmo!

 

DOMENICA 10 SETTEMBRE

INTER – SPAL (ore 12:30)

La squadra di Spalletti potrebbe essere la rivelazione di questa stagione. La Spal si è presentata alla grande e non sarà di certo una meteora. Nell’Inter in campo senza dubbio Handanovic. Date fiducia a Skriniar e a Miranda. In mezzo al campo l’uomo più in forma è Perisic. Vecino è garanzia di buon voto. Candreva regalerà assist ai suoi. In attacco il bomber Icardi gonfierá nuovamente la rete.

Nella Spal fuori Gomis e l’intera retroguardia. A centrocampo Viviani farà una buona prestazione. Borriello è sempre imprevedibile: se non doveste avere alternative valide schieratelo.

Risultati immagini per icardi vs roma
Icardi e Dalbert guideranno l’Inter contro la Spal. fonte: gazzetta.it

ATALANTA – SASSUOLO (ore 15:00)

Atalanta chiamata a raccogliere i primi punti della stagione, nonostante le buone prestazioni contro Roma e Napoli la casella segna ancora 0 punti. Fiducia dunque al Papu Gomez che potrebbe sbloccarsi, nonostante i goal in nazionale ancora non è il momento di Cornelius, giocherà Petagna. Caldara ancora acciaccato potrebbe sedere in panchina in favore di Tolomino.

Per i neroverdi inizio altalenante, in questa pausa per le Nazionali Bucchi ha potuto lavorare al meglio. Consigliamo Berardi, chiamato alla consacrazione definitiva, Falcinelli potrebbe soffrire la fisicità della retroguardia bergamasca meglio puntare su altri uomini, da evitare Consigli che difficilmente manterrà la porta inviolata.

CAGLIARI – CROTONE (ore 15:00)

I Sardi chiamati a raccogliere punti dopo l’ottima prestazione contro il Milan, verrà lanciato probabilmente dal primo il neo acquisto Pavoletti , per Van der wiel invece ancora ci vorrà del tempo. Stupirà Cragno e potrebbe essere il portiere da +1 della giornata. Per quanto riguarda i centrali meglio Pisacane di Andreolli.

Per i calabresi una trasferta dura, ospiti dell’inaugurazione del nuovo stadio sardo. Cerca la via del primo goal Budimir, ancora fermo a 0, come tutta la squadra. Molte chances in più di essere di titolare per Faraoni  rispetto a Sampirisi . Fuori Stoian non al meglio e che soffrirà l’attacco di Rastelli.

LAZIO – MILAN (ore 15:00)

Big match alle 15 all’olimpico che vede una Lazio scontrarsi contro un Milan carico di aspettative, ancora fuori Felipe Anderson e sugli esterni non dovrebbe essere ancora il debutto di Nani , dentro assolutamente gli uomini migliori di Inzaghi ovvero Immobile e Milinkovic-Savic. Meglio tener fuori Wallace.

Cutrone continua a stupire, Montella gli darà ancora fiducia. In avanti  Suso illuminerà ancora. Meglio tener fuori Donnarumma, probabilmente il Milan subirà almeno un goal.  Fiducia all’ex Biglia ,al rientro in una partita per lui sicuramente speciale terrà a far bene. Bonucci molto male contro la Spagna è chiamato a riprendersi.

UDINESE – GENOA (ore 15:00)

Inizio pessimo per gli uomini di Delneri. Fuori per infortunio Perica, sarà schierata la coppia Lasagna-Maxi Lopez.  De Paul dopo la partenza di Thereau è chiamato a prendersi la squadra sulle spalle. Meglio puntare su altri portieri che su Scuffet.

Per gli uomini di Juric dopo la buona prestazione con la Juve una gara aperta e alla portata. Dentro Lapadula che vorrà sbloccarsi, fiducia a Perin che nonostante i quattro goal subiti dalla Juventus è stato uno dei migliori in campo. Possibile bonus in arrivo da parte di Bertolacci.

VERONA – FIORENTINA (ore 15:00)

Il Verona neopromosso ha strappato un punto sul campo del Crotone, adesso in casa cerca conferme. Si può schierare Nicolas: buon voto assicurato e malus non rilevanti. In difesa, promosso Ferrari Romulo, cauti su Caceres. A centrocampo, schierate Bessa, mentre Buchel è da evitare. In avanti, dovrebbe finalmente giocare Pazzini: è ex, schieratelo. Verde sarà una buona spalla.

I viola sono a caccia dei primi punti dopo un avvio disastroso. Sportiello farà una buona prestazione, così come GasparAstori è sempre una garanzia, mentre non è ancora il momento di schierare Pezzella. A centrocampo, Veretout sta combinando sostanza e qualità: 6,5 assicurato. Chiesa imprescindibile, mentre potrebbe partire dalla panchina Benassi a favore di SaponaraGil Dias. In avanti, Thereau – Simeone saranno una buona accoppiata, ma occhio a Babacar che quando subentra è sempre pericoloso.

BENEVENTO – TORINO (ore 18:00)

Sfida tra due squadre molto offensive. Il Benevento è ancora fermo a 0 punti dopo le sconfitte contro Sampdoria e Bologna. Belec da tenere fuori per questa volta, troppi malus alla finestra. Anche in difesa, da promuovere soltanto Lucioni: per gli altri, ci saranno occasioni migliori. Ciciretti farà bene, mentre D’Alessandro faticherà di più. Iemmello promette gol, Coda da evitare.

Sirigu promosso. De SilvestriN’Koulou hanno fatto bene contro il Sassuolo, confermateli. A centrocampo, poca scelta: Rincon a rischio giallo, mentre Obi è in ballottaggio con AcquahNiang dovrebbe subentrare a Berenguer, mentre Iago FalqueLjajic sono certi del posto da titolari. Belotti irrinunciabile.

Risultati immagini per belotti gol sassuolo
Lo splendido gol del “Gallo” contro il Sassuolo. fonte: corriere.it

BOLOGNA – NAPOLI (ore 20:45)

Bologna ancora imbattuto. L’anno scorso però finì 1-7 per i partenopei e, anche solo per mera scaramanzia, noi eviteremmo Mirante e tutto il reparto arretrato. Poli può dare sostanza in mezzo al campo, mentre Donsah è a rischio ammonizione. VerdiDi Francesco da promuovere; Destro, dopo gli errori clamorosi contro il Benevento, vuole rifarsi.

Nel Napoli, difficile sempre sconsigliare qualcuno. Reina in campo, forte anche del rinnovo. Ghoulam Koulibaly in campo, cauti su Hysaj. A centrocampo, ballottaggi tra Allan Zielinski ed Hamsik. In avanti, confermato il trio delle meraviglie Callejon – Mertens – Insigne, con Milik che scalpita. Schierateli tutti.

Risultati immagini per mertens callejon insigne
Trio delle meraviglie: Callejon, Mertens, Insigne. fonte: ilmattino.it

 

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Handanovic, Alex Sandro, Rugani, Pezzella, Zielinski, Perisic, Chiesa, Suso, Icardi, Higuain, Mertens.

Top 11 di Pietro Battaglia

Handanovic; Skriniar, Alex Sandro, Kolarov; Pjanic, Hamsik, Nainggolan, Chiesa; Icardi, Dybala, Insigne

Top 11 di Marco Calabrò 

Handanovic; De Silvestri, Benatia, Dalbert; Hamsik, Suso, Milinkovic – Savic, Douglas Costa; Icardi, Mertens, Gomez.

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

 

In collaborazione con Pietro Battaglia e Marco Calabrò. 

Commenti

commenti

SHARE