Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la IV giornata di campionato.

Ben ritrovati alla nostra rubrica dedicata interamente ai consigli sul Fantacalcio. Dopo gli impegni europei è sempre difficile schierare la formazione migliore. La giornata si aprirà con il match tra Crotone e Inter sabato alle 15:00. Gli uomini di Spalletti hanno iniziato alla grande il campionato trovandosi a punteggio pieno dopo tre giornate. La Juve esce malconcia dopo la sconfitta bruciante contro i blaugrana. Contro il Sassuolo dovrà necessariamente riordinare le idee. Sfide apparentemente semplici per Roma e Napoli, che affronteranno rispettivamente il Verona ed il Benevento. Il Milan, dopo aver perso malamente contro la Lazio, dovrà vedersela con un Udinese sempre insidioso. Sfida interessante sarà quella tra Torino e Sampdoria: le due compagini stanno vivendo un buon periodo di forma. Gara insidiosa anche per l’Atalanta, chiamata a ottenere il bottino pieno contro un Chievo che non regala nulla. Analizziamo adesso nel dettaglio tutte le sfide della giornata.

SABATO 16 SETTEMBRE

CROTONE – INTER (ore 15:00)

Il team di Spalletti sembra aver trovato i giusti automatismi e vuole continuare a sorprendere restando con i piedi per terra. I pitagorici hanno iniziato a rilento, complice il calendario tortuoso. Schierate senza dubbi Handanovic. In difesa fiducia a D’Ambrosio, pedina importante per il gioco dei nerazzurri. In campo anche Miranda e Skriniar. In mezzo al campo inserire Perisic è garanzia di bonus. Candreva sarà letale sulla sua fascia. Borja Valero assolutamente titolare. Non è possibile rinunciare ad Icardi.

Nel Crotone fuori assolutamente Cordaz e tutta la difesa. A centrocampo fiducia soltanto al giovane Mandragora. Tenete fuori sia Budimir che Trotta.

Risultati immagini per icardi perisic
Icardi e Perisic stanno trascinando l’Inter a suon di gol. Contro il Crotone, non crediamo rimarranno a secco. fonte: 90min.it

FIORENTINA – BOLOGNA (ore 18:00)

La Viola finalmente ha trovato i tre punti in scioltezza contro il Verona. Il Bologna non ha iniziato benissimo nonostante il buon primo tempo giocato contro i partenopei nel precedente turno. Nella Fiorentina Sportiello è sempre a rischio malus, stesso discorso vale per Mirante. In difesa scegliete Astori e Biraghi. A centrocampo Veretout e Chiesa sorprenderanno frequentemente la difesa bolognese. Se doveste averli entrambi in rosa, preferite Thereau a Simeone.

Nel Bologna dentro soltanto Masina per quanto riguarda il reparto difensivo. In mezzo al campo puntate forte sulla fantasia di Di Francesco e sugli inserimenti di Verdi. Palacio è sempre in ballottaggio. Destro potrebbe andare a segno.

Risultati immagini per simeone fiorentina
Il Cholito Simeone si è sbloccato e vuole portare in alto la Fiorentina. fonte: imagephotoagency.it

ROMA – VERONA (ore 20:45)

I giallorossi vengono da un buon punto ottenuto contro l’Athletico in Champions. Il Verona ha iniziato molto male la sua stagione. Nella Roma fiducia ad Alisson. In difesa schierate in maniera convinta Kolarov e Manolas. In mezzo al campo Strootman e Nainggolan regaleranno bonus decisivi. Schick è ancora in dubbio. In campo sia Perotti (rigorista) che Dzeko.

Negli Estensi fuori il disastroso Nicolas e l’intera retroguardia. A centrocampo l’unico che non deluderà sarà Bessa. Cerci è indisponibile. Fuori sia Pazzini che Verde.

Risultati immagini per schick roma
Schick convocato, ma partirà dalla panchina. Lo schiererete ugualmente? fonte:calcioweb.com

DOMENICA 17 SETTEMBRE

SASSUOLO – JUVENTUS (ore 12:30)

Il Sassuolo deve necessariamente trovare continuità. La Juve deve ripartire dopo la sonora sconfitta subita dal Barcelona in Champions. Nei neroverdi fuori Consigli e tutta la difesa. In mezzo al campo solo Magnanelli guadagnerà un voto positivo. Berardi è sempre imprevedibile ma non crediamo possa andare a rete. Fuori Falcinelli.

Nella Juve Buffon, Allegri permettendo, garantirà l’imbattibilità. In difesa sagra del ballottaggio: gli unici certi di giocare sono Alex Sandro e Lichtsteiner. A centrocampo Cuadrado sarà decisivo. Sconsigliamo Khedira, non ancora al top. Pjanic potrà fare valere le sue doti balistiche. Siamo convinti che Allegri non si priverà ancora una volta di Mandzukic. Douglas Costa partirà dalla panchina. Dybala e Higuain andranno a rete.

Risultati immagini per dybala vs genoa
Inizio di stagione straordinario per la Joya. fonte:thestatesman.com

MILAN – UDINESE (ore 15:00)

I rossoneri hanno reagito in EL dopo la brutta prestazione di Roma. In porta, Donnarumma si può mettere, ma occhio ad un possibile malus: la difesa non è ancora molto solida. Nella difesa a tre Musacchio – Bonucci – Romagnoli soffrirà soltanto lo spagnolo, gli altri vanno lanciati. Anche Rodriguez farà bene, mentre lasceremmo fuori Abate. A centrocampo, unici sicuri della maglia Suso Kessié. Ballottaggi tra CalhanogluBonaventuraKalinic – Cutrone – Andre Silva: noi non schiereremmo soltanto Cutrone, apparso spento nell’ultima gara. Gli altri tutti dentro.

L’Udinese ancora senza Widmer e Perica. Scuffet meglio in altre uscite, mentre Samir può fare bene. No a LarsenDanilo. A centrocampo, promossi De PaulJanktoFofana dovrebbe partire dalla panchina. In avanti, giocherà Maxi Lopez che tanto bene ha fatto nell’ultima settimana: ha il dente avvelenato dell’ex, che non riesca a gonfiare la rete?

Risultati immagini per Andre silva calhanoglu
Andre Silva e Calhanoglu protagonisti in EL, lo saranno anche in campionato? fonte: it.eurosport.com

NAPOLI – BENEVENTO (ore 15:00)

Azzurri che devono ritrovare gol e vittorie dopo la brutta uscita in Champions. Reina consigliato, così come KoulibalyGhoulam (quest’ultimo insidiato da Mario Rui). A centrocampo, Allan farà bene, ballottaggio invece tra Hamsik Zielinski: schierateli entrambi comunque. In avanti, potrebbe stranamente riposare CallejonMertens titolare per Sarri e per voi, mentre vediamo Insigne verso la panchina, con Milik pronto a prendersi la scena.

Il Benevento ha dimostrato una discreta mole di gioco, ma è ancora fermo a 0 punti. Salvo sorprese, non si sbloccherà in questa giornata, dunque eviteremmo sicuramente Belec e tutta la retroguardia. Se siete in emergenza, potete pensare di affidarvi soltanto a D’Alessandro. Per il resto, molte insufficienze previste.

Risultati immagini per mertens milik
Mertens – Milik: guideranno loro l’attacco contro il Benevento. fonte: napolicalcio.net

SPAL – CAGLIARI (ore 15:00)

Gli uomini di Semplici hanno iniziato bene e non hanno sfigurato nemmeno a San Siro. Schierare Gomis è però un rischio. In difesa, promosso Vicari, che porta buoni voti. A centrocampo, irrinunciabile Lazzari, mentre Mora è a rischio cartellino. In avanti, Borriello da schierare, mentre Paloschi si giocherà fino alla fine il posto con Antenucci.

Cagliari galvanizzato dopo la prima vittoria. Cragno è un rischio al pari di Gomis. In difesa, Pisacane è tra i migliori per media. Barella sta portando a casa molti voti positivi, Joao Pedro da bonus. Pavoletti da schierare, si sbloccherà e non potete perdervelo. Sempre ballottaggio Sau – Farias.

TORINO – SAMPDORIA (ore 15:00)

In casa granata si cercano conferme dopo i 3 punti conquistati in extremis sul campo del Benevento. Dentro Sirigu e N’koulou che stanno guidando alla grande la difesa granata. Si rinnova il ballottaggio Barreca-Molinaro tra con quest’ultimo favorito. In casa non delude mai il gallo Belotti , diamogli fiducia insieme a  Iago Falque. Meglio evitare Rincon a rischio ammonizione, in mezzo al campo sarà una lotta.

Viviano ha smaltito l’infortunio ma Puggioni appare ancora destinato a partire dal primo minuto. Probabile esordio con la maglia blucerchiata per gli ultimi nuovi arrivati Strinic – Zapata . Il terzino dovrebbe partire dal primo minuto a differenza del colombiano che si alternerà a Caprari . Meglio evitare Barreto per lo stesso motivo di Rincon, Gaston Ramirez possibile sorpresa.

CHIEVO – ATALANTA (ore 18:00)

Partita davvero difficile di analizzare contro un Chievo spesso sorprendente e un’Atalanta che dopo un inizio altalenante in campionato alla prima in Europa dopo 26 anni ha rifilato un secco 3-0 all’Everton di Rooney. Per i padroni di casa consigliamo l’immortale  Birsa e il giovane Inglese , ancora fuori Tomovic.

Per gli uomini di Gasp ennesima gara tosta dopo la splendida vittoria in Europa League. Finalmente si rivede Caldara dal primo minuto dopo aver smaltito l’infortunio. Sulle fasce puntiamo sia su Castagne che Hateboer stanno ben figurando. In attacco intoccabile el papu Gomez . Probabilmente fuori Ilicic dentro Kurtic.

GENOA – LAZIO (ore 20:45)

E’ un Genoa che deve fare i conti con innumerevoli assenze, tra infortuni e squalifiche staranno fuori Lapadula, Pandev, Bertolacci e Izzo. Nonostante le defezioni il Marassi è un campo ostico e noi consigliamo di puntare su due nomi a sorpresa : Ricci e Omeonga.  Gentiletti è l’ex di turno ma crediamo che in questa occasione la “legge dell’ex” possa fare un’eccezione. Lasciamolo in panca.

Stato di grazia per gli uomini di Inzaghi, probabilmente dentro uno  tra Murgia e Di Gennaro al posto dello squalificato Parolo. Immobile segna praticamente sempre, impossibile non schierarlo. Luis Alberto e Milinkovic Savic stanno spadroneggiando in mezzo ai campi italiani e non solo, ennesima fiducia ad entrambi. Ancora fuori per infortunio Nani e Felipe Anderson.

Top 11 di Pietro Battaglia

Handanovic; D’Ambrosio, Alex Sandro, Albiol; Milinkovic-Savic, Cuadrado, Perisic, Nainggolan; Dybala, Icardi, Callejon

Top 11 di Marco Calabrò 

Reina; Dalbert, Bonucci, Kolarov; Lazzari M., Suso, Milinkovic – Savic, Nainggolan; Dzeko, Immobile, Icardi.

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Reina, Skriniar, Lichsteiner, Gaspar, Perisic, Hamsik, Nainggolan, Luis Alberto, Higuain, Dzeko, Mertens.

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

 

In collaborazione con Marco Calabrò e Vincenzo Battaglia

 

Commenti

commenti