POLIFONICA AULOS in coro per Amatrice

LAMEZIA TERME– “1000 voci per ricominciare” è il progetto di solidarietà per la ricostruzione del cinema teatro di Amatrice subito dopo il sisma del 24 agosto 2016.

Dopo circa un anno, 350 tra cori, orchestre e scuole provenienti da tutta Italia, isole comprese, hanno aderito a questa iniziativa con più di 150 concerti eseguiti in tutte le città e raccogliendo più di 130.000 euro.

Il primo grande evento aperto ad una fetta dei cori che hanno aderito, si terrà il 16 settembre 2017 a Ruvo di Puglia grazie alla corale Michele Cantatore .

Tra le adesioni, sono stati scelti 35 cori per un totale di 750 coristi provenienti da Campania, Emilia Romagna, Puglia, Toscana, Abruzzo, Basilicata, Molise, Calabria, Marche, Umbria, Lazio e Friuli Venezia Giulia.

polifonica

La Polifonica Aulos di Lamezia Terme e il Coro Shalom di Marina di Caulonia parteciperanno al grande evento. Il concerto sarà eseguito nella grande Piazza Matteotti.

Il coro “1000 voci per ricominciare”, accompagnato dall’orchestra Italian Philarmonic Orchestra, eseguirà brani di autori diversi spaziando da Mozart a Vivaldi, Verdi e altri autori e con la partecipazione del soprano Annalisa Raspagliosi originaria di Amatrice.

Il Maestro Vito Clemente dirigerà una delle formazioni corali più numerose costituita appositamente per questo progetto.

Presenterà la serata la giornalista del tg1 di rai1 Barbara Capponi.

Commenti

commenti

SHARE