Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per l'VIII giornata di campionato.

L’attesa per i fantallenatori è finalmente finita, ritorna la Serie A ed immancabilmente i nostri consigli! Giornata che promette spettacolo: in programma ci sono big match e scontri già decisivi per la salvezza. Si parte con Juventus – Lazio, a seguire Napoli – Roma. Domenica, invece, il Torino cerca punti a Crotone, mentre il Genoa sfida il Cagliari. La sera grande appuntamento con il derby tra Inter e Milan. Monday night tra Hellas Verona e Benevento.

 

SABATO 14 OTTOBRE

JUVENTUS – LAZIO (ore 18:00)

La Juve nel precedente turno ha subito una battuta d’arresto contro una buona Atalanta. Il team di Allegri dovrà necessariamente fare punti per tenere il passo del Napoli. I biancocelesti hanno strapazzato il Sassuolo e stanno vivendo un grande periodo di forma. Nei bianconeri consigliamo Buffon anche se potrebbe subire almeno una rete. In difesa Alex Sandro sarà micidiale. Fiducia a Chiellini e a LichtsteinerRugani è ancora in dubbio a causa di un problema alla mano ma crediamo possa recuperare e partire dal primo minuto. Recuperi importanti nel centrocampo juventino: MarchisioKhedira tornano a disposizione. Il tedesco sarà titolare e sicuramente fornirà una buona prestazione. In attacco Dybala Higuain regaleranno bonus decisivi. Mandzukic farà la solita partita di sacrificio.

Nei biancocelesti fuori Strakosha. In difesa De Vrij garantirà ordine e compattezza. In mezzo al campo Milinkovic – Savic sarà una minaccia costante per la difesa juventina. Lucas Leiva Parolo guadagneranno la sufficienza. Luis Alberto sarà la sorpresa. Immobile proverà in tutti i modi a mettere in difficoltà la retroguardia bianconera.

Risultati immagini per DYBALA
Dybala sarà decisivo! Fonte TheSun

ROMA – NAPOLI (ore 20:45)

Altro big match di giornata. Sarà certamente una sfida caldissima. I giallorossi arrivano dalla vittoria convincente ottenuta a San Siro. I partenopei sono galvanizzati dal primato in classifica raggiunto grazie al mezzo scivolone della Juventus. Nella Roma non rischieremmo Alisson; stesso discorso può essere fatto per Reina. In difesa Kolarov ha fame di bonus. Manolas soffrirà molto le sortite offensive napoletane. Nainggolan sarà decisivo e conferirà ai suoi il giusto carisma per affrontare una partita così importante. Perotti spaccherà in due la retroguardia azzurra. In attacco Dzeko è irrinunciabile.

Nel Napoli date fiducia a Ghoulam, uomo assist indiscusso. Koulibaly sarà in grado di portare a casa un voto positivo. A centrocampo Hamsik ha ritrovato confidenza con il gol e va assolutamente schierato. Jorginho, se dovesse partire dal primo minuto, sarà una scelta fortemente azzeccata. In attacco i piccoletti InsigneCallejon Mertens sono imprescindibili.

 

Risultati immagini per roma napoli
Dzeko e Mertens saranno i protagonisti del match: chi la spunterà? Fonte Corrieredellosport

DOMENICA 15 OTTOBRE

FIORENTINA – UDINESE (ore 12:30)

La Viola arriva da una inaspettata sconfitta subita in casa del Chievo. I friulani hanno schiantato con il risultato di 4 a 0 una Samp che stava conducendo un ottimo campionato. Nella Fiorentina Sportiello è sempre a rischio malus, stessa considerazione va fatta per Bizzarri. Nella retroguardia soltanto Astori ispira fiducia. Chiesa sarà decisivo. VeretoutBadelj otterranno valutazioni positive. In attacco l’ex di turno Thereau andrà a rete.

Nell’Udinese sconsigliamo tutto il reparto difensivo. A centrocampo Jankto sta fornendo sempre ottime prestazioni e va ancora messo in campo. De Paul metterà in difficoltà la difesa viola. Maxi Lopez, galvanizzato dalle reti rifilata alla Samp, vorrà continuare a segnare. Lasagna è sempre un pericolo soprattutto nel gioco aereo.

BOLOGNA – SPAL (ore 15:00)

Il Bologna non può certo essere insoddisfatto delle prestazioni di questo inizio di stagione, ma sicuramente di qualche punto di troppo perso per strada. Per questo motivo, contro la SPAL serviranno compattezza e cinismo. Mirante è da schierare, anche Masina farà bene. VerdiDi Francesco da bonus, cauti su PoliPalacio dentro, Destro si sbloccherà.

Gomis gioca sempre bene, ma anche questa volta i malus sono alla finestra. In difesa, Vicari dovrebbe strappare un buon voto. A centrocampo, irrinunciabile Lazzari, mentre lasciate fuori MoraPaloschi vuole confermarsi, difficilmente rimpiangerete Antenucci

CAGLIARI – GENOA (ore 15:00)

Il Cagliari ha attraversato un periodo buio prima della sosta e vuole rialzarsi. Cragno è ancora in dubbio, in ogni caso non è una buona scelta per questa giornata. Pisacane giocherà bene, così come CapuanoBarella da inserire tra i titolari, Ionita Joao Pedro da bonus. Pavoletti si sbloccherà, ballottaggio Farias – Sau. 

Juric ha necessariamente bisogno di una vittoria. Perin meglio di Cragno, ma pur sempre a rischio malus. Izzo torna dalla squalifica e può già far bene: se lo avete aspettato, dategli fiducia. Bertolacci da evitare, dentro LaxaltTaarabt (quest’ultimo in dubbio dal primo minuto). In avanti, sarà ballottaggio fino alla fine: Pellegri, Galabinov Lapadula si giocano una maglia, se non avete di meglio potete schierare uno di loro, ma copritevi con una riserva certa della titolarità.

CROTONE – TORINO (ore 15:00)

Il Crotone cerca ancora punti allo Scida, ma si trova di fronte la sesta forza del campionato. Fate rifiatare Cordaz, non sarà una buona giornata per lui. In difesa, tutti OUT: Martella ancora in dubbio. Stoian porterà a casa almeno la sufficienza, mentre Mandragora è un rischio. In avanti, puntate su altri giocatori: né Budimir, né Trotta, né Nalini vi daranno quello che cercate.

Nel Torino difficile sconsigliare qualcuno, a partire da Sirigu, una delle migliori scelte per questa giornata. Ansaldi sarà sicuramente tra i titolari, o a destra o a sinistra: schieratelo. Baselli da bonus, così come Iago Falque LjajicNiang sarà una spina nel fianco, mentre Sadiq non sarà all’altezza di Belotti.

SAMPDORIA – ATALANTA (ore 15:00)

Dopo un buon inizio, la Sampdoria ha subito una pesante sconfitta sul campo dell’Udinese. Ballottaggio tra Puggioni Viviano: entrambi sono da evitare per questa giornata. Silvestre gestirà bene la fase difensiva, Strinic si proporrà costantemente. Torreira non incapperà nuovamente in una brutta giornata come alla Dacia Arena, Praet Ramirez da bonus. Sì a Quagliarella Duvan Zapata, se dovesse giocare Caprari non è tra le scelte migliori.

Berisha rappresenta una valida scelta per questa giornata. Caldara è sempre pericoloso sui calci da fermo ed in ogni caso non va praticamente mai sotto la sufficienza. Hateboer soffrirà leggermente Strinic, ma non rinunciatevi. Spinazzola porterà a casa un buon voto. Ilicic a Genova gioca sempre bene e dovrà sopperire all’assenza del Papu, che parte dalla panchina ma è comunque da schierare. Petagna favorito su Cornelius.

SASSUOLO – CHIEVO (ore 15:00)

Uomini di Bucchi chiamati alla vittoria dopo la batosta dell’Olimpico. Ballottaggio in attacco tra Falcinelli e Matri, con quest’ultimo favorito. Lirola può far bene diamogli fiducia, meglio evitare Peluso.

Tra gli uomini di Maran dentro Birsa e Inglese, i migliori fin qui nei clivensi. Fiducia anche a Castro reduce dalla doppietta dell’ultima giornata, Sorrentino difficilmente manterrà la porta inviolata ma porterà a casa un bel voto, lasciamo a riposo Pucciarelli.

INTER – MILAN (ore 20:45)

Derby di Milano domenica sera, forse il più importante degli ultimi anni visto il recente passato buio delle milanesi. Uomini di Spalletti molto solidi nelle ultime gare quindi è lecito fidarsi di Handanovic e Skriniar in difesa, Icardi tornerà al goal. Fuori Brozovic per infortunio dentro al suo posto Joao Mario.

3 punti da raggiungere obbligatoriamente per gli uomini di Montella che complice l’infortunio di Kalinic giocherà con la coppia d’attacco Suso-Andre Silva. Fidatevi di quest’ultimo. Meglio evitare Donnarumma e Bonucci anche con l’Italia apparso insicuro.

LUNEDI’ 16 OTTOBRE

VERONA – BENEVENTO (ore 20:45)

Sfida che chiude la giornata tra due formazioni che hanno sfigurato terribilmente in questo inizio di campionato. Tra gli uomini di Pecchia fiducia a Pazzini e Bessa. Romulo giocherà più avanti diamogli fiducia. Fuori Kean.

Ancora ultimi a 0 punti ultima chiamata per Baroni, diamo fiducia a D’alessandro e Iemmello i più positivi finora. Meglio tenere a riposo Belec, non fatevi ingolosire. Possibili bonus a sorpresa da Lazaar.

Top 11 di Marco Calabrò

Sirigu; Ansaldi, Bonucci, Ghoulam; Bernardeschi, Di Francesco, Chiesa, Hamsik; Ljajic, Insigne, Andre Silva.

Top 11 di Pietro Battaglia

Sirigu; Alex Sandro, Ghoulam, Acerbi; Nainggolan, Verdi, Baselli, Perisic; Dybala, Mertens, Gomez

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Mirante, Chiellini, Ansaldi, Skriniar, Douglas Costa, Nainggolan, Verdi, Baselli, Mertens, Berardi, Icardi

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

In collaborazione con Pietro Battaglia e Vincenzo Battaglia

Commenti

commenti