Seconda puntata di Bootcamp – Mara Maionchi è suscettibile, Levante letale

Quali categorie sono state assegnate alle giudici?

Ieri sera è andata in onda su SkyUno la seconda puntata di bootcamp (fase di selezione di XFactor durante la quale ogni giudice sceglie 5 concorrenti per la propria squadra) e sono state assegnate le ultime due categorie rimaste a Levante ed a Mara Maionchi.

Se hai perso la puntata di Fedez e Manuel Agnelli clicca qui per saperne di più.

Le due giudici concentrate attendono il verdetto che Alessandro Cattelan sta per comunicare: “La categoria degli over è assegnata a Mara Maionchi!”. Contentissima la veterana del programma e di conseguenza anche la nuova arrivata che, per esclusione, seguirà le under donne.

Nella squadra degli over sono compresi i concorrenti (uomini e donne) che hanno più di 24 anni. Il primo a entrare in fase finale è Valerio Bifulco, molto bravo anche se secondo Fedez ricorda Giosada, vincitore di XFactor 2015. Segue Alessandro Sette, cantante eccellente ma personalità che scarseggia, per questo a fine serata arriva lo switch e torna a casa. Non entra in squadra neanche Noemi Cannizzaro che con il suo mini piano divide il pubblico tra chi la ama e chi non riesce a sopportare il suo vibrato continuo, ecco io sono tra questi.

Ricky Jo di “Baila como el Papu” si siede ma solo momentaneamente, lui è davvero uno showman, probabilmente il palco di XFactor non è l’ambiente giusto per le sue performances.

Prendono posto Andrea Spigaroli, che, a detta di tutti, non emoziona ma canta benissimo e Andrea Radice (il nostro pizzaiolo preferito) il quale sconvolge con la sua interpretazione ed un timbro da brividi. Entra nella lista dei favoriti del saccente.it? Assolutamente si!

XFactor Italia pagina Facebook
XFactor Italia pagina Facebook

Giulia Militello arriva in studio con la sua chitarra, palermitana venticinquenne, decide di arrangiare da sè un grande classico. Si interrompe, perde il ritmo e Mara si infastidisce, scalpita affermando che alcune canzoni sono opere d’arte e nessuno dovrebbe toccarle. La manda a casa. Amen, non avrebbe vinto comunque.

Non ci sarà nessun Home visit per Valentina Grigò, né per Nicola Pomponi che lasciano così spazio a due grandi personalità: Enrico Nigiotti, di cui avevamo già parlato (clicca qui per saperne di più) e il fenomenale Lorenzo Licitra. Lorenzo è elegante ed affascinante nella sua interpretazione di “Titanium”, davvero di un livello superiore. Preferito tra i preferiti!

La squadra degli over è ora al completo, Mara avrà un bel da fare agli Home visit quando dovrà eliminarne due.

seconda puntata di bootcamp
XFactor Italia pagina Facebook

Prosegue la seconda puntata di bootcamp con Levante che fa fuori le prime tre candidate, ha le idee chiare e non vuole illudere le giovani; in un momento di insicurezza però si appresta a parlare con i colleghi giustificando le sue decisioni così letali. Cattelan ironicamente le suggerisce di sceglierne qualcuna altrimenti non potrà partecipare ad XFactor!

Ben presto si rincuora grazie alle esibizioni delle talentuose Virginia Perbellini al piano e Francesca Giannizzari. Brividi durante tutto il pezzo della fragile Rita Bellanza che canta “Sally” con un’intensità fuori dal comune, le lacrime del pubblico scendono a fiumi e i fans aumentano ad ogni nota.

La piccola Noemy si presenta con una hit degli ABBA ma questo non è abbastanza per passare alla fase successiva, così prende la sedia ma ben presto Levante effettua lo switch sostituendola con Camille Cabaltera. Camille d’altra parte non convince come la prima volta, però le diamo una seconda opportunità per capire se è un pollice verso o meno.

Arriva infine la mascolina Isaure Cassone: personaggio ipnotico, canta in francese ed ha l’impronta di un’artista adulta. Un posto per lei c’è sicuramente nella squadra della giudice new entry.

seconda puntata di bootcamp
XFactor Italia pagina Facebook

La puntata si conclude tra abbracci e raccomandazioni di Levante alla sua giovane categoria, una puntata che ci ha tenuti svegli ed incollati agli schermi!

Attendiamo ora gli Home visit per tifare la voce più bella.

A venerdì prossimo con il nostro appuntamento!

 

 

Commenti

commenti