Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XVI giornata di campionato.

Dopo gli impegni europei si torna in campo. Il menu della XVI giornata è ricchissimo. La sfida più intrigante è senza dubbio l’anticipo Juve-Inter. Sarà un match che può già dire molto in chiave scudetto. Il Napoli affronterà una Fiorentina che non va assolutamente sottovalutata. La partita di mezzogiorno sarà Chievo contro Roma. Il Milan, dopo il clamoroso pareggio ottenuto a Benevento, deve necessariamente fare punti contro il Bologna. Ci saranno ben tre sfide salvezza: Spal – Verona, Udinese – Benevento e Sassuolo – Crotone. Chiuderanno la giornata, lunedì 11, Genoa – Atalanta e Lazio – Torino.

SABATO 9 DICEMBRE

CAGLIARI – SAMPDORIA (ore 18:00)

I sardi avranno il compito di mettere in difficoltà la Samp. I blucerchiati devono dimenticare le due sconfitte consecutive e ottenere i tre punti. Nel Cagliari sconsigliamo Rafael. In difesa out sia Romagna che Ceppitelli. In mezzo al campo Joao Pedro può sorprendere. Ionita Cigarini guadagneranno voti positivi. Pavoletti va inserito in assenza di valide alternative.

Nella Samp dentro VivianoSilvestre Ferrari andranno oltre la sufficienza. Torreira va certamente schierato. Ramirez è ancora in dubbio ma siamo convinti possa fare un ottimo match. Praet difficilmente regala bonus. La coppia ZapataQuagliarella è una delle più in forma del campionato.

Risultati immagini per zapata e quagliarella
Esultanza di Zapata e Quagliarella. Fonte: Gol.com

JUVENTUS – INTER (ore 20:45)

E’ senza dubbio la partita più affascinante della giornata. Il derby d’Italia può già essere decisivo per la corsa scudetto. Nei bianconeri non ci sarà BuffonSzczesny è a rischio malus, stesso discorso vale per Handanovic. Nella retroguardia Chiellini non deluderà. Benatia guadagnerà un voto positivo. In mezzo al campo puntate forte sui bonus di Pjanic Cuadrado. Il colombiano non è però ancora certo di partire dal 1′. Dybala (in ballottaggio fino all’ultimo minuto) Higuain assolutamente in campo.  Mandzukic è ancora in dubbio. Anche da subentrante non sconsigliamo Douglas Costa: se siete coperti, puntateci!

Nell’Inter consigliamo Skriniar dato il suo grande periodo di forma. Miranda non sta dando garanzie. Perisic Candreva saranno gli uomini più pericolosi e faranno di tutto per regalare bonus. Vecino Borja Valero otterranno almeno la sufficienza. Icardi va sempre messo in campo.

Risultati immagini per Higuain
Higuain sarà nuovamente decisivo? Fonte: Tuttosport

DOMENICA 10 DICEMBRE

CHIEVO – ROMA (ore 12:30)

I clivensi devono dimenticare la brutta sconfitta subita contro l’Inter. La Roma, fresca del passaggio del turno in Champions, vuole continuare a racimolare punti importanti. Nel Chievo out Sorrentino e tutta la difesa. In mezzo al campo soltanto Birsa può essere utile. Non crediamo che Inglese andrà a rete.

Nei giallorossi in campo Alisson. In difesa date fiducia a Fazio, mentre Kolarov potrebbe rifiatare a favore di Emerson. A centrocampo Nainggolan regalerà bonus. Out GonalonsDzeko andrà a rete. Non sottovalutate la possibilità di inserire El Shaarawy.

Risultati immagini per alisson
Alisson è probabilmente il miglior portiere di questo inizio campionato. Consigliatissimo

NAPOLI – FIORENTINA (ore 15:00)

I partenopei devono subito ripartire dopo la sconfitta subita contro la Juve. La viola deve cercare di rendere difficile la vita alla squadra di casa. Nel Napoli in campo Reina anche se a rischio malus. In difesa date spazio ad Albiol e a KoulibalyJorginho sarà decisivo. Hamsik non è quello della passata stagione ma gli va data un’altra occasione. Callejon Mertens assolutamente titolari. Insigne non dovrebbe farcela, Zielinski può decidere la partita.

Nella Fiorentina fuori Sportiello. In difesa soltanto Astori andrà oltre la sufficienza. In mezzo al campo Chiesa va rischiato. Benassi fornirà una buona prestazione. Thereau va preferito a Simeone.

SPAL – VERONA (ore 15:00)

Gomis questa volta non è una scelta folle, specialmente se il vostro portiere principale ha una partita insidiosa. Vicari può ottenere un buon voto, sì a Lazzari. Schiattarella in questa stagione ha dato risposte positive soprattutto in questi match alla pari, ma è insidiato da Rizzo. Borriello ora o mai più, Paloschi valido.

Nicolas tendenzialmente è sconsigliato, ma anche per lui vale lo stesso discorso fatto per Gomis. Difesa da evitare, se non per il solito Romulo. Ancora OUT Bessa, Verde potrebbe essere un jolly di giornata. Cerci solo se non avete di meglio.

UDINESE – BENEVENTO (ore 15:00)

Sì a Bizzarri. Anche Samir può strappare un buon voto. Widmer ritornerà ai livelli dello scorso anno, Fofana è un treno. Jankto non si può non mettere dopo la doppietta al Crotone, Maxi Lopez da bonus.

Brignoli ha ottenuto la gloria eterna la scorsa giornata, ma rimane comunque sconsigliato. Solo Letizia tra i difensori. Centrocampo più solido che di qualità, unica scelta comprensibile D’Alessandro. Ciciretti parte dalla panchina. Più Puscas di Parigini in avanti.

SASSUOLO – CROTONE (ore 18:00)

Il Sassuolo si lecca le ferite dopo il brutto KO di Firenze, ora è il momento di dare una svolta alla stagione. Consigli può strappare un buon voto. Sì ad Acerbi e Lirola, no a Cannavaro. Berardi tornerà al gol, Falcinelli è un ex e va messo. Politano garanzia.

Cordaz da evitare. Faraoni unico schierabile nella retroguardia. Mandragora non sfigura mai, Stoian jolly. Trotta e Budimir possono colpire, ma noi non ci punteremmo.

MILAN – BOLOGNA (ore 20:45)

Momentaccio per i rossoneri. Nonostante l’arrivo di Ringhio i risultati non sono cambiati, pareggio e primo punto storico per il Benevento e sconfitta secca contro il Rjieka (nonostante l’ampio turnover ci si aspettava qualcosa di più). In campionato Gattuso sembra optato a tornare al 4-3-3. Vi consigliamo soltanto un uomo per reparto in questa grande incognita rossonera. Rodriguez – Suso e Kalinic. Gigio Donnarumma potrebbe mantenere la porta inviolata e portare a casa un +1. Biglia meglio che sia lasciato a riposo.

Gli uomini di Donadoni vogliono fare uno sgambetto al diavolo e proveranno a fermare l’altra milanese così come fatto con l’Inter. Puntare su Verdi anche a San Siro non sarebbe un’eresia. Meglio l’esperienza di Palacio rispetto a Destro. Meglio non sfidare eccessivamente la sorte con Mirante, concedetegli un turno di riposo

LUNEDÌ 11 DICEMBRE 

GENOA – ATALANTA (ore 19:00)

Dopo i 3 punti fondamentali ottenuti contro il Verona gli uomini di Ballardini sono chiamati alla conferma contro un avversario di tutt’altro spessore. Lapadula partirà probabilmente dalla panchina ma potete rischiarlo. L’estro di Laxalt potrebbe fare la differenza, meglio lasciare fuori Veloso.

Dopo lo storico passaggio ai sedicesimi di Europa League come prima del girone la Dea adesso si tuffa sul campionato col morale alle stelle. Petagna potrebbe replicare la rete in europa? Lecito sperare, diamogli fiducia. Cristante è una delle rivoluzioni del campionato, schieratelo insieme al Papu Gomez che tornerà ai bonus.

Risultati immagini per cristante

LAZIO – TORINO (ore 20:45)

Archiviato il girone di Europa League con successo il campionato chiama. Dentro (anche per noi) i titolarissimi che hanno riposato in Belgio, Immobile e Luis Alberto in primis. Felipe Anderson ha giocato uno spezzone ma ancora non lo riteniamo pronto per fare più di una ventina di minuti in campionato. Marusic farà bene.

Per gli uomini di Mihajlovic in questo campionato di alti e bassi potrebbe tornare al goal il Gallo Belotti, a secco da diverse partite. Baselli potrebbe esaltarsi in partite del genere. Rincon e Obi a rischio malus in partite combattute del genere. Sirigu difficilmente riuscirà a mantenere la porta inviolata.

 

Top 11 di Pietro Battaglia

Alisson; Kolarov, Caldara, Albiol; Jankto, Perotti, Torreira, Pjanic; Dzeko, Mertens, Quagliarella.

Top 11 di Marco Calabrò

Bizzarri; Widmer, De Vrij, Emerson; Suso, Hamsik, Pellegrini, Taarabt; Maxi Lopez, Higuain, El Shaarawy.

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Donnarumma; Manolas, Rodriguez, Marusic; Jankto, Hamsik, Suso, Cristante; Maxi Lopez, Dzeko, Immobile.

 

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

 

In collaborazione con Marco Calabrò e Vincenzo Battaglia

 

Commenti

commenti