Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XVII giornata di campionato.

Eccoci tornati con i consigli per la XVII giornata di campionato. Gli ottavi di finale di Coppa Italia hanno avuto come protagonisti l’Inter (seppur a fatica col Pordenone), il Milan, la Fiorentina e la Lazio. Nel weekend, non sono previsti scontri diretti d’alta classifica, piuttosto qualche sfida interessante in ottica salvezza. Il Crotone infatti ospita il Chievo, Benevento e SPAL l’una contro l’altra in un match che potrebbe già voler dire tanto per entrambe. E le big? La Juventus va a Bologna, la Roma ospita il Cagliari. Torino – Napoli promette spettacolo, i nerazzurri di Spalletti invece se la vedranno contro l’Udinese di Oddo che viene da due vittorie consecutive. Milan contro Hellas come in Coppa Italia e Lazio a Bergamo contro la Dea. Chiudono la giornata Sampdoria – Sassuolo e Fiorentina – Genoa.

SABATO 16 DICEMBRE

INTER – UDINESE (ore 15:00)

La squadra di Spalletti, dopo aver passato il turno di Coppa Italia con molta fatica, vuole continuare a mantenere il primato in classifica. I friulani faranno di tutto per rendere difficile la vita ai nerazzurri. Nell’Inter consigliamo Handanovic. In difesa Skriniar e Miranda porteranno a casa voti positivi. In mezzo al campo premiate Vecino. Perisic regalerà bonus. Out Gagliardini. Candreva fornirà importanti assist ai suoi. Icardi sempre in campo.

Nell’Udinese fuori Bizzarri e l’intera retroguardia. A centrocampo Jankto otterrà un buon voto. Non date fiducia a De Paul. Maxi Lopez non va schierato titolare.

Risultati immagini per perisic
Perisic sarà decisivo contro i friulani. Fonte: Sky Sport

TORINO – NAPOLI (ore 18:00)

I granata arrivano da una convincente vittoria ottenuta in casa della Lazio. I partenopei hanno bisogno di dimenticare le ultime mediocri prestazioni. Nel Toro sconsigliamo Sirigu. In difesa date fiducia a De Silvestri perchè guadagnerà almeno la sufficienza. Baselli farà una buona prestazione. Sconsigliamo Rincon. Belotti non è in forma: usatelo con cautela. Ljajic dovrebbe tornare ad essere titolare e siamo convinti possa regalare un’ottima prestazione.

Nel Napoli consigliamo Reina anche se a rischio malus. Date spazio ad Albiol e a KoulibalyHamsik riuscirà a sbloccarsi. Più Allan che Jorginho. Mertens vuole tornare ad essere decisivo: questo match è un’occasione ghiotta. Dentro anche Callejon e Insigne.

Risultati immagini per mertens
Mertens tornerà ad essere decisivo. Fonte: Ultime Notizie

ROMA – CAGLIARI (ore 20:45)

I giallorossi, dopo lo scialbo 0 a 0 ottenuto contro il Chievo, hanno bisogno di tenere il passo delle prime della classe. I sardi tenteranno di insidiare la squadra capitolina. Nella Roma dentro Alisson. In difesa fiducia a Manolas e a Fazio. Kolarov assolutamente titolare. Perotti e Nainggolan saranno decisivi. Dzeko andrà a rete. Spazio anche ad El Shaarawy.

Nel Cagliari fuori Cragno, ancora in ballottaggio con Rafael. Non date fiducia ad alcun difensore. Barella e Joao Pedro daranno più imprevedibilità alla manovra ma non crediamo possano incidere in modo significativo. Out Pavoletti.

Risultati immagini per Nainggolan
Nainggolan è pronto a ruggire! Fonte: Corriere dello Sport

 

DOMENICA 17 DICEMBRE 

HELLAS VERONA – MILAN (ore 12:30)

Non è consigliato Nicolas. Caceres ha fatto bene a Ferrara e si può confermare, soprattutto se avete bisogno di un titolare. No a Souprayen. Romulo porta a casa un buon voto anche in match del genere, mentre Bessa è in difficoltà. Verde potrà scardinare la retroguardia rossonera con i suoi lampi, Pazzini se gioca è anche rigorista, ma noi gli preferiamo Cerci. Non sarà la partita di Kean.

Il Milan è apparso in ripresa in Coppa Italia, le due vittorie consecutive hanno dato fiducia a Gattuso e ai suoi, che hanno mostrato anche sprazzi di buon gioco. Nonostante la telenovela fuori dal campo, noi diamo fiducia a Donnarumma che va schierato. Bonucci ha iniziato a portare a casa quantomeno la sufficienza, stavolta potrebbe persino sbloccarsi. Rodriguez più di Romagnoli. Kessié sarà decisivo, Bonaventura in questo momento non si può lasciare fuori. Rivedremo il vero Suso? Secondo noi sì. Kalinic non si può tenere fuori in queste gare dopo averci puntato, ma non riponeteci molte speranze: può fare doppietta come può rimanere a secco, troppo imprevedibile al momento il croato. Jolly di giornata? Cutrone.

Risultati immagini per cutrone milan
Cutrone è andato a segno anche in Coppa Italia e Gattuso sembra intenzionato a provarlo come esterno sinistro. Jolly di giornata per chi ci ha puntato. fonte: calciomercato.com

BOLOGNA – JUVENTUS (ore 15:00)

Sfida delicata per Mirante e tutta la retroguardia. Non azzardatevi a schierare Masina, insufficienza prevista per lui. A centrocampo fiducia al solito Verdi, mentre Poli e Pulgar rischiano un malus. Non sarà la gara di Donsah. Destro è imprevedibile, ma siamo abbastanza sicuri che possiate puntare su un attaccante migliore per questa giornata. Palacio out e KO.

Nei bianconeri diverse assenze. Partiamo da Buffon, che lascerà ancora spazio a Szczesny. In difesa, out Chiellini e ancora Howedes, fiducia a Benatia e Alex Sandro. Sì a Pjanic, più cauti su Marchisio e Khedira che saranno fino alla fine in ballottaggio. In avanti, sembra destinato ad un’altra panchina Paulo Dybala. Come considerarlo? Noi vi diciamo comunque di metterlo tra i titolari, anche a partita in corso può sbloccarsi. Al suo posto dovrebbe giocare Bernardeschi: se siete coperti, schierate l’ex viola. Higuain unico certo del posto e indiscutibile fantacalcisticamente, mentre Mandzukic potrebbe lasciare il posto a Douglas Costa. Anche in questo caso, stesso discorso fatto per Dybala / Bernardeschi. Out Cuadrado.

Risultati immagini per higuain pjanic
Higuain e Pjanic: saranno loro a trascinare la Juventus. fonte: gazzetta.it

CROTONE – CHIEVO (ore 15:00)

I calabresi cercano il riscatto dopo quattro sconfitte consecutive. Cordaz non è una follia, non rischia molti malus e solitamente porta a casa buoni voti. In difesa difficile consigliare qualcuno se non il solito e propositivo Martella. Mandragora ha avuto un calo di prestazioni, ma in queste gare può essere sempre decisivo. Budimir ha ottenuto fiducia da parte di Zenga, se non avete di meglio puntateci.

Ottima occasione per chi ha Sorrentino e Cacciatore: il primo viene dallo straordinario 8 in pagella contro la Roma, il secondo in queste partite regala sempre qualche bonus. A centrocampo meno euforia, il solito Birsa e Radovanovic al massimo primo panchinaro se avete bisogno di un titolare tra le riserve. Sì a Inglese, meno fiduciosi per Meggiorini.

FIORENTINA – GENOA (ore 15:00)

Sportiello consigliato, ma il Genoa un gol lo fa praticamente sempre. Sì a Pezzella e Astori, no alle corsie, con Laurini in apnea nelle ultime uscite. Scatenato Veretout, lanciatelo. Ok Benassi e Chiesa, Thereau tornerà al gol. Il Cholito Simeone è ex e vuole colpire, Babacar sembra aver nuovamente perso il ballottaggio per il ruolo di centravanti.

No a Perin se non siete in emergenza. Izzo vuole rifarsi dopo il brutto 4,5 rimediato contro l’Atalanta, avrà Simeone come cliente scomodo ma lo conosce. Bertolacci si è sbloccato e sembra in crescita, puntateci se non avete chiaramente di meglio. Ok Laxalt e Taarabt che nei gol del Genoa sono sempre co-protagonisti, Lapadula verso un’altra panchina a favore di Pandev.

Risultati immagini per Simeone fiorentina
Simeone grande ex: colpirà la sua ex squadra? fonte: corrieredellosport.it

SAMPDORIA – SASSUOLO (ore 15:00)

Samp chiamata a tornare alla vittoria dopo l’esclusione dalla coppa Italia e dopo la sconfitta di Cagliari. Dentro Duvan Zapata, attenzione alla situazione Quagliarella, acciaccato, dovrebbe giocare comunque ma resta in preallarme Caprari. Meglio tener fuori Barreto.

Per i Neroverdi nonostante il ritorno alla vittoria non appaiono favoriti in questa gara, ennesima fiducia a Berardi? Valutatale solo in assenza di alternative. Dentro Politano e Duncan che appare ormai recuperato. Fuori Consigli.

BENEVENTO – SPAL (ore 18:00)

Spartiacque decisivo per i sanniti, giunti all’ultima chiamata per evitare il baratro della B. Fiducia a Brignoli, ormai eroe della tifoseria e al recuperato Ciciretti. Ancora fuori Iemmello e Lazaar.

Per gli uomini di Semplici ottenere i tre punti sarebbe un importante passo avanti per la salvezza. Diamo fiducia a Paloschi, apparso in forma e Viviani che può sempre far male con i suoi calci piazzati. Meglio evitare Gomis, potrebbe essere una gara ricca di goal.

ATALANTA – LAZIO  (ore 20:45)

Dopo la prima vittoria in trasferta del campionato gli uomini di Gasp non si vogliono fermare. Dentro El Papu Gomez a secco da troppo tempo e Masiello, a segno contro i liguri. Toloi non è al meglio, preferibile puntare su altri.

La squalifica di Immobile brucia ancora, al posto dell’attaccante napoletano dentro Caicedo. Possibile spezzone più consistente per Felipe Anderson tornato al goal (In Coppa Italia). Meglio tener fuori uno stanco Radu, Luis Alberto invece, anche se a mezzo servizio, va schierato.

 

Top 11 di Marco Calabrò 

Viviano; Bereszyinski, Bonucci, Alex Sandro; Ciciretti, Cristante, Ramirez, Nainggolan; Caicedo, Belotti, Cutrone.

Top 11 di Pietro Battaglia

Alisson; Fazio, Benatia, Skriniar; Perisic, Suso, Perotti, Hamsik; Higuain, Zapata, Dzeko.

Top 11 di Vincenzo Battaglia 

Handanovic, Skriniar, Fazio, De Sciglio, Rhoden, Nainngolan, Suso, Perisic; Higuain, Dzeko, Mertens.

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

 

Commenti

commenti

SHARE