Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XXXV giornata di campionato.

La XXXV giornata di campionato propone delle gare che potrebbero essere decisive. L’anticipo di lusso, Inter – Juventus, è senza ombra di dubbio la sfida più interessante. Gli uomini di Spalletti devono tenere il passo di Roma e Lazio se vorranno accedere alla prossima Champions League. I bianconeri hanno l’obbligo di vincere. La Roma dovrà fare i conti con il Chievo, squadra ancora in piena lotta salvezza. La Lazio sfiderà i granata nel posticipo serale di domenica. In ottica Europa League, il Milan deve assolutamente portare a casa i tre punti contro il Bologna, l’Atalanta non avrà una sfida agevole, considerando il periodo di forma del Genoa, la Samp non può perdere ulteriori punti in casa con il Cagliari. Partite importanti in zona retrocessione: Crotone – Sassuolo su tutte. La seconda sfida di cartello è Fiorentina – Napoli, domenica alle 18:00. Gli azzurri, galvanizzati dalla vittoria contro la squadra di Allegri, viaggiano sulle ali dell’entusiasmo. La viola, ancora in corsa per un posto in Europa, vuole insidiare i partenopei. Ecco i nostri consigli su chi schierare!

SABATO 28 APRILE

ROMA – CHIEVO (ore 18:00)

Di Francesco, in vista della semifinale di ritorno contro il Liverpool, farà riposare diversi titolari. I clivensi, ancora in piena lotta salvezza, proveranno a fare uno scherzetto ai giallorossi. Nella Roma dentro Alisson. In difesa turno di riposo per Fazio. Consigliamo di schierare Manolas Bruno PeresJuan Jesus otterrà un voto positivo. Kolarov, anche se in ballottaggio con Florenzi, dovrebbe essere titolare. In mezzo al campo date spazio al giovane PellegriniStrootman è in forte dubbio a causa di un fastidio fisico. Nainggolan non è ancora sicuro della titolarità: in ogni caso fate affidamento su di lui. Under nelle ultime partite non ha convinto particolarmente: lasciatelo in panchina! Nel reparto offensivo El Shaarawy è sempre un’incognita: se non doveste avere valide alternative inseritelo in formazione. Dzeko certamente in campo!

Nel Chievo non date fiducia a Sorrentino. In difesa soltanto Cacciatore guadagnerà almeno la sufficienza. A centrocampo Giaccherini dovrebbe essere preferito a BirsaCastro condurrà una partita attenta ma non regalerà bonus. Out sia Radovanovic che HetemajInglese è imprevedibile: se siete amanti del rischio gettatelo nella mischia.

INTER – JUVENTUS (ore 20:45)

Partita più che mai decisiva per entrambe le squadre. Nell’Inter Handanovic può essere inserito anche se a rischio malus, stesso discorso può essere esteso a Buffon. Nel reparto difensivo Cancelo Skriniar otterranno valutazioni positive. Non fidatevi né di Miranda né di D’Ambrosio. In mezzo al campo Brozovic non lo schiereremmo a causa della sua discontinuità. Candreva, in ballottaggio con Karamoh, dovrebbe partire dal primo minuto. Rafinha interpreterà adeguatamente il match e andrà oltre la sufficienza. Perisic ed Icardi assolutamente in campo!

Nella Juventus consigliamo sia Benatia che BarzagliAlex Sandro non sta offrendo delle grandi prestazioni: non fidatevi particolarmente. A centrocampo KhediraPjanic garantiranno equilibrio. Douglas Costa è in leggero vantaggio su CuadradoMandzukic sarà decisivo. Dybala potrebbe addirittura non essere titolare. Higuain ha voglia di riscatto dopo alcune partite non all’altezza del suo potenziale.

Risultati immagini per mandzukic
Il croato non può essere tenuto in panchina! Fonte: TuttoSport

DOMENICA 29 APRILE

CROTONE – SASSUOLO (ore 12:30)

Scontro salvezza tra due compagini che stanno attraversando un buon periodo di forma. Per quanto riguarda il Crotone, inserire Cordaz non sarebbe azzardato, stesso discorso vale per Consigli. Nella retroguardia consigliamo sia Capuano che Martella. A centrocampo Mandragora Barberis andranno oltre la sufficienza. Simy è in una fase d’oro: schieratelo! Trotta potrebbe andare a rete.

Nel Sassuolo fidatevi sia di Acerbi che di Lemos. In mezzo al campo Magnanelli non deluderà. Politano sta convincendo a suon di gol. Berardi, in ballottaggio con Babacar, dovrebbe partire dal primo minuto.

ATALANTA – GENOA (ore 15:00)

Sì a Berisha. In difesa, promossi i soliti Toloi e Caldara. Ballottaggio serrato tra Ilicic e Cristante, mentre sarà sicuro del posto da titolare Freuler. In avanti, ancora spazio per Barrow, che sarà affiancato dal Papu Gomez. Ancora out Spinazzola, sarà Gosens a creare pericoli sulla sinistra: schieratelo.

Anche Perin rappresenta una valida scelta per questa giornata, ma i malus potrebbero arrivare. Rosi troverà spazio sulla destra, schieratelo. Evitate invece Rossettini. Può portare a casa un buon voto Bertolacci, anche Laxalt farà bene. Consolidata la coppia d’attacco Pandev – Lapadula: in partite del genere, potete schierare entrambi solo se non avete grandi alternative.

barrow_gomez_getty
Saranno ancora Gomez e Barrow a guidare l’attacco dell’Atalanta nella sfida contro il Genoa.

BENEVENTO – UDINESE (ore 15:00)

Il Benevento sta onorando il finale di campionato, nonostante la retrocessione matematica. Puggioni si può schierare dopo la straordinaria prestazione di San Siro. Promosso anche Djmsiti al centro della difesa, mentre è consigliato Sandro a centrocampo. Anche Viola farà bene. Diabatè squalificato, in avanti spazio a Iemmello e Brignola: entrambi si possono schierare.

L’Udinese, dopo 11 sconfitte consecutive, ha una nuova guida tecnica: è Igor Tudor. Bizzarri dovrebbe mantenere il suo posto tra i pali, ma non è tra le scelte migliori per questa giornata. Difesa da evitare, specialmente Samir. Faranno bene Barak e Fofana, meno Behrami. OK Zampano a destra, Widmer relegato in panchina. Lasagna segnerà ancora, evitate invece Perica e Maxi Lopez.

BOLOGNA – MILAN (ore 15:00)

Il Bologna ha ormai centrato l’obiettivo salvezza, per questo motivo la difesa potrebbe subire parecchio. No a Mirante e De Maio, ok invece Mbaye. Ballottaggio Crisetig – Nagy a centrocampo, Dzemaili e Di Francesco da bonus. Anche Verdi, ovviamente, va schierato. Palacio sarà certamente titolare visto l’assenza di Destro, anche Donsah ai box.

Sì a Donnarumma. Sì a Zapata in difesa, anche Calabria da bonus. Locatelli dovrebbe prendere il posto di Biglia in mezzo al campo, Kessiè è apparso leggermente sottotono nelle ultime uscite. Calhanoglu rientra dall’infortunio e farà bene. Irrinunciabile Suso, nonostante stia attraversando una fase negativa. Si riprende il posto Cutrone al centro dell’attacco: schieratelo.

cutrone.milan_.2017.18.esulta.750x450
Cutrone si riprende il centro dell’attacco rossonero: da bonus.

HELLAS VERONA – SPAL (ore 15:00)

Ultima chiamata per la salvezza per l’Hellas Verona. Non rischiate con Nicolas o altri difensori, se non Romulo. Danzi dovrebbe giocare a centrocampo e farà bene, fiducia anche a Zuculini. Cerci – Verde in attacco dovranno colmare l’assenza di Kean, ma non ci punteremmo.

SPAL che deve assolutamente vincere per avvicinare la salvezza. Gomis si può schierare, per il resto la difesa è da evitare. Sì all’instancabile Lazzari, promossi Viviani e Grassi. Paloschi segnerà, Antenucci è in ballottaggio con Floccari ma dovete schierarlo ugualmente.

SAMPDORIA – CAGLIARI (ore 15:00)

Assenza pesante per Giampaolo. Mancherà al centro dell’attacco Zapata, anche Caprari è acciaccato. Fiducia quindi al tandem composto da Kownacki e Quagliarella. Dentro torna al centro della difesa Silvestre.

Per i sardi sfida salvezza mancheranno Miangue e Romagna. Torna in difesa Pisacane. Possibili bonus a sorpresa tra Barella e Pavoletti. Meglio evitare Cragno tra i pali.

FIORENTINA – NAPOLI (ore 18:00)

Occhi puntati sul Franchi per una sfida che può valere lo scudetto.  Simeone è apparso carico in conferenza stampa, diamogli fiducia. Veretout in casa colleziona sempre buone prestazioni. Meglio lasciare fuori Vitor Hugo.

Partenopei carichi a mille. Sarri punta sui soliti undici. Mertens proverà a trovare nuovamente la via del goal. Milik scalpita ma partirà dalla panchina. Insigne può trovare il +3. Koulibaly dopo il goal della supersfida va schierato a prescindere.

TORINO – LAZIO (ore 20:45)

Una sfida dal sapore europeo. Belotti troverà la via del goal contro una difesa non sempre perfetta come quella di Inzaghi. Rimane in dubbio Iago Falque ma probabilmente non riuscirà a recuperare. Al suo posto si scalda Edera.

Per la trasferta fondamentale in chiave europa Inzaghi può tornare a contare su Luis Alberto. Prevista la sua presenza dal primo minuto. Pronto dalla panchina Felipe Anderson . Il capocannoniere Immobile vuole continuare a segnare.

 

Top 11 di Marco Calabrò

Reina; Caldara, Zapata, Silva; Calhanoglu, Pellegrini, Ilicic, Hamsik; Cutrone, Mertens, Gomez.

Top 11 di Pietro Battaglia

Alisson; Manolas, Toloi, Koulibaly; Pellegrini, Lazzari, Milinkovic-Savic, Cristante; Dzeko, Simy, Brignola.

Top 11 di Vincenzo Battaglia

Allison; Fazio, Masiello, Alex Sandro;  Luis Alberto , Praet, Suso, Hamsik; Higuain, Dzeko, Immobile.

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

Commenti

commenti