Tutto pronto per la seconda tappa del progetto La via dei borghi promosso dalle associazioni Il giardino i Morgana e Kalabria Experience.

La tappa del 6 maggio che si articolerà tra i borghi di Gallicianò e Amendolea è patrocinata dalla Città Metropolitana di Reggio e dal comune di Condofuri e avrà il prezioso sostegno delle associazioni Gallicianò Centro Studi Grecofono, della Pro Loco di Condofuri e del Gruppo Archeologico Valle dell’Amendolea.

Il programma prevede il raduno alle 9.00 di domenica 6 maggio e poi la partenza verso le 9.30 alla volta del borgo di Gallicianò dove si assiterà all’inagurazione dell’area dei frantoi, recentemente recuperata grazie alle attività del Centro Studi per poi passare all’apertura al pubblico dell’opera dell’artista Davide Mina.

La mattinata si concluderà con la visita delle bellezze del borgo da molti definito l’acropoli dei greci di Calabria.

La Via Dei Borghi a Gallicianò-Amendolea

Dopo pranzo i partecipanti si sposteranno in un’altra eccellenza del nostro territorio, Amendolea, con le sue tante pagine di storia ed i suoi paesaggi suggestivi sull’omonimo torrente.

Presso il borgo verrà allestita anche una mostra dell’artista Maria Manti volontaria della Pro loco di Condofuri e durante la giornata sarà lanciato il contest fotografico con la collaborazione di IG_Calabria con hashtag che sarà #IG_VALLEAMENDOLEA.

L’evento si avvarrà infine per la comunicazione di IUNTAMU gruppo di interazione locale, di 0964.biz e dei giovani fotografi di Photo Three.

Commenti

commenti

SHARE