Fantacalcio: i consigli de IlSaccente.it

Vorrei che fosse ogni giorno domenica: consigli su chi schierare ed evitare per la XXXVII giornata di campionato.

Il campionato sta volgendo al termine. La penultima giornata di serie A potrà decretare con un turno di anticipo diversi verdetti. Si inizia sabato alle ore 18 con Benevento – Genoa: una sfida priva di obiettivi. Nell’anticipo serale, l’inter deve da subito mettere in chiaro le cose contro il Sassuolo. Gli uomini di Spalletti devono vincere assolutamente per poi giocarsi tutto nell’ultima di campionato contro la Lazio. La squadra di Simone Inzaghi avrà l’arduo compito di battere il Crotone. I calabresi sono in piena lotta salvezza e hanno già dimostrato il loro spirito condottiero anche contro le grandi. In ottica Europa League, la Fiorentina ha l’obbligo di vincere contro un Cagliari che si è messo nei guai proprio nelle ultime giornate. Atalanta – Milan sarà uno dei match più interessanti: i rossoneri, dopo la batosta subita contro la Juventus in Coppa Italia, devono tirare fuori gli artigli e reagire immediatamente; gli orobici sono in forma e potrebbero superare i ragazzi di Gattuso in classifica. La Juventus è chiamata a fronteggiarsi con la Roma: ai giallorossi basta soltanto un punto per ottenere la qualificazione in Champions. In zona salvezza, la Spal giocherà in casa del Torino. L’Udinese dovrà assolutamente fare punti contro un Verona già retrocesso. Il Napoli affronterà la Sampdoria domenica alle 20:45.

SABATO 12 MAGGIO

BENEVENTO – GENOA (ore 18:00)

Una partita senza alcun obiettivo. I campani vorranno salutare il campionato con una vittoria davanti ai propri sostenitori. Il Genoa è salvo da diverse giornate ma nonostante ciò sta offrendo buone prestazioni. Nel Benevento non fidatevi di Puggioni. In difesa consigliamo esclusivamente Sagna. In mezzo al campo Sandro andrà oltre la sufficienza. Nel reparto offensivo date spazio a Brignola e a Diabatè.

Nei rossoblu fate affidamento su Lamanna. Nel reparto difensivo Izzo difficilmente va al di sotto della sufficienza. Spolli condurrà un buon match. A centrocampo la sorpresa potrebbe essere MedeirosVeloso è in leggero vantaggio su BiraschiLazovic non va inserito in formazione. Bertolacci potrebbe regalare bonus. Lapadula non è ancora certo della titolarità. Al suo posto potrebbe giocare Rossi: fateci un pensierino!

Risultati immagini per pepito rossi genoa gol
Giuseppe Rossi potrebbe ripetersi dopo la rete rifilata alla Fiorentina! Fonte: CalcioWeb

INTER – SASSUOLO (ore 20:45)

I nerazzurri non potranno fare passi falsi contro gli emiliani e non si possono permettere cali di concentrazione. Il Sassuolo, praticamente salvo, tenterà di mettere in difficoltà il team di Spalletti. Nell’Inter consigliamo Handanovic. In difesa fidatevi di Cancelo e di SkriniarD’Ambrosio guadagnerà una valutazione positiva. Miranda è in ballottaggio con Ranocchia è non è al meglio dal punto di vista fisico. In mezzo al campo Rafinha Perisic faranno la differenza. Fidatevi anche di BrozovicCandreva sta deludendo. Al suo posto potrebbe subentrare il giovane KaramohIcardi, come sempre, in campo!

Per quanto riguarda i neroverdi, non schierate Consigli. Nel reparto difensivo l’unico che supererà la sufficienza sarà Acerbi. A centrocampo Missiroli farà un ottimo match senza particolari sbavature. Berardi non sta assolutamente convincendo. Politano sta attraversando un grande periodo di forma ma non crediamo possa incidere particolarmente.

Risultati immagini per icardi
Mauro Icardi regalerà i tre punti all’Inter. Fonte: Gazzetta di Parma

DOMENICA 13 MAGGIO

BOLOGNA – CHIEVO (ore 15:00)

Il Bologna è al sicuro da parecchie giornate ma ci tiene a salutare il proprio pubblico con una vittoria. Il Chievo dovrà dare l’anima in campo perché è ancora coinvolto nella lotta salvezza. Tra gli emiliani consigliamo Mirante anche se a rischio malus, lo stesso discorso può essere esteso a Sorrentino. In difesa Helander raggiungerà la sufficienza. Non fidatevi di De Maio. In mezzo al campo Verdi va assolutamente schierato. Dzemaili non è al top. Palacio potrebbe essere la sorpresa. Destro è in ballottaggio con Di Francesco.

Tra i clivensi consigliamo di puntare sull’esperienza di DainelliGiaccherini regalerà bonus. Lasciate in panchina sia Hetemaj che Rigoni N. Castro raggiungerà la sufficienza. Inglese sfonderà la rete!

Risultati immagini per inglese chievo
Inglese andrà a rete! Fonte: il Napolista

CROTONE – LAZIO (ore 15:00)

Entrambe le squadre hanno ancora molto da dire al campionato. I pitagorici, momentaneamente salvi, cercheranno di complicare la vita alla Lazio, in piena corsa per un posto in Champions League. Nel Crotone sconsigliamo Cordaz e tutta la retroguardia. A centrocampo Mandragora Stoian guadagneranno valutazioni più che positive. Trotta Simy sono in gran forma ma crediamo che non sarà la partita ideale per continuare a mettersi in mostra.

Tra i biancocelesti inserite Strakosha. Nel reparto difensivo De Vrij non vi deluderà. Radu non andrà al di sotto della sufficienza. In mezzo al campo Felipe Anderson sostituirà l’indisponibile Luis Alberto: puntate forte sul brasiliano. Lucas Leiva Milinkovic-Savic porteranno a casa decisivi bonus. Lulic farà la solita partita attenta. Caicedo assolutamente in campo.

Risultati immagini per felipe anderson
Felipe Anderson sarà uno dei protagonisti del match! Fonte: Lazio News 24

FIORENTINA – CAGLIARI (ore 15:00)

La Fiorentina vuole vincere per approfittare dello scontro diretto che vedrà protagoniste le due contendenti all’Europa League. Sportiello si può schierare, ma non è detto riesca a mantenere la porta inviolata. OK Biraghi, promosso Benassi. Irrinunciabili Chiesa e Saponara, noi schiereremmo anche Dabo se siete coperti: può essere un jolly come nell’ultima giornata. Sì a Simeone.

Il Cagliari deve necessariamente vincere. Cragno rischierà parecchio, meglio evitare. In difesa, difficile arrivi la sufficienza per qualcuno. Barella si può schierare sempre, anche se in queste partite tese il malus è alla finestra. Torna Joao Pedro, ma non lo consigliamo. Cigarini squalificato, puntate su Pavoletti: le speranze dei sardi sono vincolate a lui.

20161004160736-pavo_simeone
Un passato comune nel Genoa: saranno i bomber di Fiorentina e Cagliari i protagonisti della sfida.

TORINO – SPAL (ore 15:00)

Il Torino non ha più obiettivi stagionali, ma a Napoli ha dimostrato di non aver mollato. Sirigu ok, non dovrebbe subire molto. Tra i difensori, pescate sicuramente bene se avete in rosa De Silvestri e Ansaldi: propensione offensiva per entrambi. Baselli può essere pericoloso negli inserimenti. Iago Falque titolare, Ljajic da confermare. Belotti torna tra gli undici titolari e va messo senza alcun dubbio.

Gomis da evitare, rischia qualche malus di troppo. Costa può portare a casa un buon voto, lo stesso vale per Kurtic a centrocampo. Lazzari KO. Grassi si può schierare. Paloschi – Antenucci sono andati a segno nell’ultima giornata, difficile si ripetano entrambi, ma potete puntarci.

Belotti
Il “Gallo” vuole tornare a cantare contro la SPAL: da schierare.

VERONA – UDINESE (ore 15:00)

Hellas Verona ormai retrocesso, non avete più molto da chiedere al fantacalcio. Sicuramente no Nicolas, anche se il vostro altro portiere dovesse avere un sfida complicata. Unico che può salvarsi il solito Romulo, ma se avete di meglio potete farne a meno. Torna disponibile Kean, ma partirà dalla panchina. Inutile schierare Cerci e Verde: non avrete rimpianti.

L’Udinese invece in piena lotta salvezza deve per forza vincere. OK Bizzarri, Nuytinck e Widmer dovrebbero partire titolari e faranno bene. Evitate Behrami. Puntate invece su Jankto e Barak, Fofana squalificato. In avanti, sarà ancora Lasagna a guidare i suoi: schieratelo.

ATALANTA – MILAN (ore 18:00)

Un vero e proprio spareggio per accedere direttamente ai gironi di Europa League evitando i preliminari. Gasperini probabilmente preferirà sulla destra Castagne rispetto a Hateboer. Ballottaggio Ilicic-Barrow in attacco, noi consigliamo entrambi anche se il gambiano appare favorito, Cornelius non convocato per un problema al flessore. Fiducia al Papu Gomez e all’ex Cristante.

Dopo la batosta subita contro la Juve testa al campionato per raggiungere l’obiettivo minimo, la qualificazione all’Europa League. Biglia continua a migliorare e ormai è recuperato, ma difficilmente partirà titolare, per sostituirlo ballottaggio Locatelli-Montolivo. In attacco Kalinic, nonostante l’autogoal contro la Juve appare favorito su Cutrone e André Silva, che restano pronti a subentrare. Donnarumma vorrà riscattare la pessima prestazione, ci aspettiamo una bella prestazione da lui.

ROMA – JUVENTUS (ore 20:45)

Gara che potrebbe risultare decisiva per entrambe le squadre, un punto a testa vorrebbe dire qualificazione aritmetica alla prossima Champions League per la Roma e Scudetto aritmetico per i bianconeri. Di Francesco recupera Juan Jesus dalla squalifica, probabilmente il brasiliano prenderà il posto di un acciaccato Manolas. Fiducia a Dzeko, che vorrà blindare la qualificazione con un goal.

Dopo il trionfo in Coppa Italia l’obiettivo è quello di chiudere il discorso scudetto con una giornata di anticipo. Lo squalificato Cuadrado e l’infortunato Chiellini saranno out per la trasferta contro la Roma. Allegri durante la conferenza stampa ha dato diverse indicazioni per quanto riguarda la formazione: in porta gioca Szczesny, in avanti ci saranno Dybala e Higuain, consigliamo di puntare sul Pipita che vorrà tornare a segnare. Benatia in stato di grazia va schierato.

SAMPDORIA – NAPOLI (ore 20:45)

Ormai quasi svanito il sogno Europa per Giampaolo tanti dubbi in attacco: Zapata si è allenato col resto del gruppo per una parte dell’allenamento, ma probabilmente partirà dalla panchina. Difficile il recupero di Quagliarella, pronti dunque Caprari e Kownacki. A centrocampo dovrebbe giocare Ramirez, a centrocampo consigliamo Praet che terrà a far bene in ottica mercato.

Chiudere il campionato nel migliore dei modi è l’obiettivo di Sarri. In attacco possibile spazio a Milik al posto di Mertens, con i soliti Insigne e Callejon ai suoi lati. Koulibaly ha scontato il turno di squalifica e tornerà a guidare la difesa. Dentro Hamsik il capitano sarà l’ultimo a mollare.

 

Top 11 di Pietro Battaglia

Handanovic; Skriniar, Izzo, Koulibaly; Felipe Anderson, Cristante, Allan, Medeiros; Icardi, Inglese, Lasagna.

Top 11 di Marco Calabrò

Bizzarri; D’Ambrosio, De Silvestri, Biraghi; Chiesa, Milinkovic – Savic, Rafinha, Under; Belotti, Icardi, Lasagna.

Top 11 di Vincenzo Battaglia 

Handanovic; D’Ambrosio, Benatia, Lukaku; Hamsik, Felipe Anderson, De Paul, Perisic; Dzeko, Lapadula, Icardi.

 

Saremo a disposizione per ogni eventuale dubbio di formazione, non esitate a porci domande nei commenti! L’appuntamento con i consigli sul Fantacalcio de IlSaccente.it ritorna la prossima settimana, nel frattempo seguite il sito e le nostre pagine social così da non perdere alcun aggiornamento sui vari articoli.

Commenti

commenti