La nuova collezione firmata Giosì Beachwear ss18 è TROPICANA

Le novità Giosì beachwear sono di ispirazione Tropicana e portano con sé sfumature di luoghi lontani...

Colori accesi, linee eleganti, stile moderno.

Stiamo parlando della collezione primavera-estate 2018 firmata dalla giovane e promettente designer reggina Giosì. Il Saccente aveva già intervistato la stilista durante la Milano fashion week, se hai perso l’articolo clicca qui.

Giosì beachwear ss18 continua il suo percorso in direzione di un mood senza tempo, un viaggio verso la cosìddetta Beach Couture.  Uno stile studiato nei dettagli, da capo a piedi, realizzato attraverso un gioco armonico di colori e proporzioni che dà vita a “Tropicana”, la collezione Made in Italy ispirata a lontane isole esotiche.

ss18
ss18

La puntigliosa meticolosità dell’arte della progettazione, nelle sue proporzioni e nello studio approfondito dei materiali realizza silhouette snelle, energiche e destrutturate grazie alle possibili combinazioni delle mise: il monospalla diviene una fascia, l’intero con il pantalone realizza un total look da cocktail in riva al mare, i kaftan dress e le delicate gonne sono perfetti per il “fuori acqua” al tramonto o per la sera. Accostamenti sapientemente ponderati e versatili che accompagnano l’universo femminile dalle spiagge bianchissime alle scintillanti feste in riva al mare.

La palette di colori è amplia e pensata per donne dai gusti differenti: partendo dai fluo degli arancioni si passa ai verdi, arrivando alle calde note dei pezzi monocromatici sul giallo e terminando con il classico bianco, must have per le pelli più abbronzate. In soluzioni sempre diverse i bikini si differenziano per dettagli spumeggianti come gli inserti in lurex, ruches di tulle, balze in chiffon, crepe e satin. Nessuna sfumatura “indecisa” per le geometrie seducenti dei costumi che diventano testimoni di un’eleganza femminile e cool!

Sfoglia la gallery per scoprire di più.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giosì beachwear ss18

www.giosibeachwear.it

Commenti

commenti