Cristiano Ronaldo alla Juventus! L’affare del Secolo

Numeri e considerazioni sull'affare calcistico del secolo.

Sembrava la solita telenovela estiva di calciomercato, grandi nomi, molti rumors ma alla fine tutto concluso in un nulla di fatto. Sembrava che il solito film si stesse ripetendo anche quest’anno, con l’accostamento di Cristiano Ronaldo, il giocatore più popolare del mondo, alla Juventus. “Insostenibile dal punto di vista economico”, “fantamercato” e molti commenti si sono susseguiti sia tra i tifosi che tra gli addetti ai lavori. Ma dopo tanto lavoro la dirigenza Juventina è riuscita a chiudere l’operazione di mercato che molti non hanno esitato a definire come “L’affare del secolo“.

Questo è il comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Juventus che ha fatto ricredere anche i più scettici: ” Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Real Madrid Club De Fùtbol S.p.A. per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 100 milioni, pagabili in due esercizi, oltre il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA e oneri accessori per € 12 milioni.

Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quadriennale fino al 30 giugno 2022.

Dopo il comunicato si è diffuso un comprensibile clima di euforia tra i sostenitori della Vecchia Signora con i primi fotomontaggi che ritraggono Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera, ovviamente con il suo numero prediletto, il 7.

Risultati immagini per juventus

Si tratta di una data che rimarrà sicuramente nella storia del calcio italiano, una data che probabilmente può segnare un punto di svolta per il nostro campionato, pronto a risorgere e a riaffermarsi nell’Olimpo del calcio. Sicuramente la Juventus sarà la prima a beneficiarne ma sarà (si spera) anche il movimento calcistico italiano a trarne giovamento. E’ lecito attendersi un maggiore appeal di tutto il campionato con conseguente aumento degli  introiti dal punto di vista dei diritti tv e del merchandising quando il giocatore più seguito del mondo gioca in un determinato campionato.

Restano da fare dei leali e sportivi “Complimenti” alla Juventus per aver portato a termine una delle operazioni di mercato più complicate di sempre. Ruolo fondamentale in questa trattativa ovviamente è stato svolto dal super-procuratore Jorge Mendes, determinante nelle trattative insieme a Marotta e Paratici e ovviamente dallo stesso Cristiano, che ormai ritenendo il suo ciclo madrileno concluso aveva bisogno di una nuova, appassionante sfida. Adesso parola al campo.

#WelcomeToJu, Cristiano

Commenti

commenti

SHARE