Amministrazione comunale imbarazzante nella questione “Granillo”

É l’ennesima figuraccia quella che la città ha dovuto subire

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del coordinatore di Forza Italia Giovani di Reggio Calabria Federico Milia.

7<<Per la partita Reggina-Monopoli di sabato 29 settembre, infatti su richiesta della società amaranto, il match si svolgerà in campo neutro essendo lo “Stadio Granillo” indisponibile per cause tecniche.
L’ennesima umiliazione inflitta alla città tramite la sua rappresentativa calcistica, e anche per la società stessa che nonostante gli estremi sforzi effettuati per riportare il calcio a Reggio Calabria non vede in questa amministrazione comunale un interlocutore serio, interlocutore che dovrebbe e potrebbe dare un aiuto significativo a questa realtà e invece come al solito si preoccupa solo di fare passerelle e far passare quelle poche attività amministrative come concessioni straordinarie.

IMG_5303
Mano d’aiuto che è evidente che manchi nel momento in cui già nella seconda giornata di campionato ancora l’impianto non risulti utilizzabile, costringendo così la società a figuracce di fronte alle concorrenti e non solo. L’ennesima dimostrazione di inadeguatezza, dimostrazione di come neanche l’ordinaria manutenzione viene effettuata, come per gli impianti di drenaggio dell’acqua, per il manto stradale e per molto altro, e anche quando viene effettuata viene fatta passare come fosse straordinaria.
Farebbe bene il sindaco a pensare seriamente di sottoscrivere le proprie dimissioni e lasciare che la città si riesprima sulla guida di Palazzo San Giorgio perché questa é una situazione che la città non merita e della quale è, ormai da troppo tempo, esausta>>.

 

Commenti

commenti

SHARE